F1 2017,conferenza stampa GP Italia, Angelo Sticchi Damiani: sogniamo una Ferrari vincente a Monza
F1 2017

Angelo Sticchi Damiani: sogniamo una Ferrari vincente a Monza


Avatar di Simone  Dellisanti , il 29/08/17

4 anni fa - Il weekend di F1 2017 a Monza apre con la conferenza stampa nel Tempio della Velocità

Ferrari e Monza, un binomio essenziale del motorsport che ritroveremo nel Gran Premio di Monza F1 2017

SFIDA ALL' ITALIANA La conferenza stampa presso la Sala Stampa "Tazio Nuvolari" dell'Autodromo di Monza ha aperto, questa mattina, la settimana dedicata all'ultima prova europea del Mondiale FIA di Formula Uno, il Gran Premio di Monza F1 2017. La tappa italiana sarà il tredicesimo appuntamento della stagione nella classe regina a ruote scoperte, caratterizzata dalla lotta al vertice tra Ferrari e Mercedes, con il pilota della Scuderia di Maranello, Sebastian Vettel, in testa al Mondiale F1.

DI NUOVO MONZA "Siamo ancora qui. Dopo un investimento di 68 milioni di euro in tre anni, ACI è lieta di presentarvi il Gran Premio d'Italia 2017 nella sua 80esima edizione", con queste parole Angelo Sticchi Damiani, il Presidente dell'Automobile Club d'Italia ha presentato il GP d'Italia. "Avevamo un duplice e difficile obbiettivo, mantenere nel calendario della Formula Uno il GP d'Italia e, far sì, che questo si corresse sul tracciato di Monza... ci siamo riusciti. Questo grazie al Governo Italiano, al Coni, alla Regione Lombardia e, ovviamente, alla Città di Monza".

VEDI ANCHE



CALENDARIO FULL "Mi preme comunicare che, dopo tanti anni, nelle prove libere del venerdì mattina scenderà in pista un pilota italiano con la monoposto del Team Haas, ossia il terzo pilota della Scuderia Ferrari, Antonio Giovinazzi" ha sottolineato Ivan Capelli, Presidente della Sias Autodromo Nazionale Monza. "Oltre al Gran Premio d'Italia di Formula Uno 2017, abbiamo un calendario 2017 densissimo di appuntamenti, con il Circuito di Monza che sarà caratterizzato da tantissime gare ed eventi avvincenti, come non era mai successo negli ultimi anni".

FORZA FERRARI L'Autodromo Nazionale di Monza sta tornando a occupare un posto importante nel cuore dei tifosi del motorsport, come ha ricordato anche Giuseppe Radaelli, Presidente del Tempio della Velocità brianzolo: "Gli eventi sportivi in calendario per quest'anno hanno confermato agli occhi del mondo che il Circuito di Monza è ancora vivo. I biglietti venduti per il Gran Premio di Monza hanno indicato un incremento delle vendite del 9% rispetto alla totale presenza dello scorso anno, e questo ci sprona a fare ancora meglio per il futuro, a investire ancora di più nell'impianto di Monza". E così è stato, poiché proprio in occasione della gara di domenica sono state apportate alcune migliorie al circuito con un lavoro di riasfaltatura del rettilineo e dell'entrata e dell'uscita della corsia box, un intenso lavoro che ha impegnato il personale del tracciato per tutto il mese di agosto, al fine di "preparare" Monza alle nuove monoposto di F1 2017 che raggiungono velocità in curva molto più elevate rispetto alla scorsa stagione. "A questo punto non ci resta che sperare in una sola cosa", ha concluso Angelo Sticchi Damiani, "Sperare che Vettel o Raikkonen siano vittoriosi a Monza per sentire, ancora una volta, l'Inno di Mameli sul gradino più alto del podio nel tracciato di Monza".  

ALTRE INFO Per sapere tutto, ma proprio tutto, sul prossimo Gran Premio di Monza, non vi resta che visitare il nostro specialino "Tutto quel che c'è da sapere sul Gran Premio d'Italia 2017".

LE FOTOLe foto che trovate in questo articolo sono state scattate da Stefano Arcari per Aesse Photo.


Pubblicato da Simone Dellisanti, 29/08/2017
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox