Autore:
Massimo Grassi

FORMULA 1 IN TANDEM E se nel 2018, sui circuiti di mezzo mondo, vedessimo correre delle Formula 1 biposto? No, non si tratta di un profondo cambiamento del regolamento e non capiterà di vedere, ad esempio, Sebastian Vettel alla guida con Kimi Raikkonen pronto a dargli il cambio in corsa. È invece l’ultima trovata di Liberty Media, proprietaria del Circus, per regalare a tifosi e VIP l’emozione di vivere le corse in prima persona a partire dalla prossima stagione.

FIRMA D’AUTORE Basata su una Tyrrell 026 del 1998 (l’ultima monoposto della scuderia inglese a correre nel mondiale di Formula 1) la singolare biposto è stata creata da Mike Gasocyne (ex Jordan, Renault e Toyota) e Paul Stoddart (ex Minardi). I render mostrano linee e caratteristiche aerodinamiche simili a quelle delle monoposto 2017. Inoltre il passeggero, stando a quanto dichiarato da Gasocyne, potrà godere di un’ottima visuale del circuito, nonostante la protezione anteriore. 


TAGS: motorsport formula 1