Autore:
Marco Congiu

COSA VEDERE In programma per la fine del mese di agosto, il Concorso d'Eleganza di Pebble Beach chiuderà la Monterey Car Week 2018. Paragonabile per certi aspetti al Concorso d'Eleganza di Villa d'Este – anche se con un tono smaccatamente più stars and stripes, dato che si svolge su un campo da golf – la kermesse americana vedrà il debutto in anteprima di molteplici nuovi modelli automobilistici, dalla nuova BMW Z4 alla Lamborghini Aventador SVJ, passando per l'Audi PB-18 e-tron, la Bugatti Chiron Divo e molto altro ancora. Ma occhio alle aste: i più facoltosi si giocheranno una straordinaria Ferrari 250 GTO del valore di almeno 38,8 milioni di euro.

LE NOVITÀ Occhi puntati su due novità di assoluto peso e prestigio. Da un lato abbiamo la nuova generazione di quella che ormai è diventata la roadster per eccellenza di BMW, la Z4, che abbiamo ammirato in una lunga serie di spy e teaser. Dall'altro lato debutto muscolare per una vera hypercar fresca di record sulla Nurburgring Nordschleife, la poderosa Lamborghini Aventador SVJ.

SU MISURA Pebble Beach fa rima con esclusività. È in California che debutteranno una versione tailor made della Bentley Mulsanne, oltre alla Bugatti Chiron Divo del valore superiore ai 5 milioni di euro, dotata del tetto in vetro Sky Roof installabile – ovviamente a richiesta – su tutte le hypercar dell'azienda di lusso del gruppo Volkswagen.

COSA MI COMPRO? Occhio di riguardo anche per quanto riguarda le prestigiose aste di Pebble Beach. Sotto il martello di Sotheby's finiranno uno dei 36 leggendari esemplari della Ferrari 250 GTO, oltre all'Aston Martin DP215 Grand Touring Competition Prototype del 1963, una Mercedes-Benz AMG CLK GTR del 1998 e una Maserati A6G754 Berlinetta by Zagato. Insomma, ce n'è per tutti i gusti, basta avere un portafoglio capiente. 


TAGS: pebble beach pebble beach 2018