AUTUNNO HOT A estate ormai inoltrata, BMW aveva rilasciato le prime foto ufficiali della nuova Z4 2019. Un mese più tardi, eccola dal vivo a Parigi 2018. Ebbene sì, l’erede della 507, Z1 e Z3 si rinnova completamente non solo nell’estetica, ma anche in tutto il comparto meccanico. E quando le linee definitive assomigliano molto a quelle della concept da salone dell'auto il risultato finale parte, quasi, sempre con il piede giusto. E poi, detto tra noi, cosa c'è di meglio di guidare "a cielo aperto", anche in autunno?

COSTA AZZURRA La nuova Z4 ha tetto in tela, classico cofano motore lungo e aerodinamica ben studiata e in vista con diverse prese d’aria e feritoie all’anteriore, su tutta la zona inferiore del paraurti, e anche al posteriore dove spiccano i due terminali di scarico. Per vedere e toccare con mano la nuova BMW Z4 in concessionaria, bisognerà aspettare i primi mesi del 2019. Messa a punto in costa azzura, vicino a Marsiglia, nel luogo in cui sorge il centro di collaudo BMW di Miramas, secondo indiscrezioni di colleghi che hanno potuto già provare le auto, le nuove Z4 sono rivoluzionate rispetto al modello attuale, con un handling molto più sportivo rispetto al passato.

SUPRA’S TWIN Più che una novità è una conferma. Il telaio della prossima generazione di BMW Z4 è in condivisione con la nuova Toyota Supra. Gli ingegneri della Casa di Monaco hanno ricercato il massimo coefficiente di rigidità torsionale possibile con un risultato migliorato del 30% rispetto alla precedente generazione. Addio beccheggio e rollio, quindi, grazie anche alle sospensioni ottimizzate che vede la scelta all’anteriore dello schema McPherson e al posteriore di tipo Multilink. Per aumentare ancora di più il piacere di guida e il divertimento tra le curve è certa la presenza del differenziale autobloccante al posteriore. Da scheda tecnica al vertice delle motorizzazioni ci sarà il 6 cilindri da 3.0 litri capace di erogare circa 350 cv per la versione Z4 M40i.

Picture-Credit: Stefan Baldauf / Guido ten Brink


TAGS: bmw z4 bmw nuova bmw z4 parigi 2018 nuova bmw z4 2019 bmw parigi 2018