Pubblicato il 27/08/20

ECOBONUS AUTO 2020: CHI, COME, QUANTO

HABEMUS BONUS Un tira e molla esasperato, ma alla fine la politica arrivò ad un sospirato accordo. E il 1° agosto è spartiacque di una nuova era. Che sarà lunga o breve, in base alle risorse disponibili. Eh già, perché l'iniezione di 50 milioni di euro contenuta nel decreto Luglio si è polverizzata in una settimana, e pure i nuovi stanziamenti (490 milioni di euro in tutto) fanno immaginare come il serbatoio sarà a secco molto prima della fine del 2020 (si può consultare il sito web ufficiale, aggiornato in tempo reale). Ma torniamo al quadro d'insieme: inizialmente esclusi dal decreto Rilancio, su pressione dell'industria e del mercato i super incentivi auto sono oggi realtà. Debutta in particolare la novità del bonus anche a vetture diesel e benzina Euro 6, con classe di emissioni CO2 inferiori a 110 g/km, a loro volta ora suddivise in due scaglioni. Più sostanzioso anche il bonus per elettriche e plug-in hybrid. Una campagna di incentivi pubblici senza precedenti, tesa sia a favorire il consumatore e il produttore, sia a svecchiare il parco circolante più anziano d'Europa (in Italia sono ancora in uso 3,3 milioni di veicolo Euro 0): ecco le misure stabilite dal nuovo decreto Agosto, valide fino al 31 dicembre 2020.

  • Auto con emissioni CO2 da 0 a 20 g/km10.000 euro con rottamazione (8.000 euro di bonus + 2.000 euro di sconto concessionario), 6.500 euro senza rottamazione (5.500 euro di bonus + 1.000 euro di sconto concessionario). Prezzo massimo 50.000 euro IVA esclusa (61.000 euro IVA inclusa).
  • Auto con emissioni CO2 da 21 a 60 g/km6.500 euro con rottamazione (4.500 euro di bonus + 2.000 euro di sconto concessionario), 3.500 euro senza rottamazione (2.500 euro di bonus + 1.000 euro di sconto concessionario). Prezzo massimo 50.000 euro IVA esclusa (61.000 euro IVA inclusa).
  • Auto Euro 6 con emissioni CO2 da 61 a 90 g/km3.750 euro con rottamazione (1.750 euro di ecobonus + 2.000 euro di sconto concessionario), 2.000 euro senza rottamazione (1.000 euro di ecobonus + 1.000 euro di sconto concessionario). Prezzo massimo 40.000 euro IVA esclusa (48.400 euro IVA inclusa).
  • Auto Euro 6 con emissioni CO2 da 91 a 110 g/km: 3.500 euro con rottamazione (1.500 euro di ecobonus + 2.000 euro di sconto concessionario), 1.750 euro senza rottamazione (750 euro di ecobonus + 1.000 euro di sconto concessionario). Prezzo massimo 40.000 euro IVA esclusa (48.400 euro IVA inclusa).

INCENTIVO ECOBONUS: ECCO QUANTO RISPARMI DAVVERO

LO SCONTO REALE È MAGGIORE Attenzione: come precisa una circolare dell'UNRAE, il vantaggio per il cliente è addirittura superiore, perché lo sconto obbligatorio applicato dal concessionario va aumentato dell'IVA. I massimali diventano dunque i seguenti:

LA CIRCOLARE Di seguito lo stralcio del documento che ne dà ragione: ''lo sconto riportato in fattura con lo specifico riferimento normativo, sarà applicato come sconto commerciale e dunque ridurrà la base imponibile, mentre il contributo statale andrà decurtato dal prezzo di acquisto, IVA inclusa. A tal riguardo segnaliamo che il Dipartimento delle Finanze del MEF ha precisato quanto segue: “Lo sconto praticato dal venditore, in quanto di natura contrattuale, è calcolato sul prezzo di vendita al netto dell’IVA. L’imposta deve essere, infatti, applicata sull'ammontare complessivo del corrispettivo dovuto al cedente o prestatore secondo le condizioni contrattuali (in tal senso dispone l’articolo 73 della direttiva IVA, recepito all’articolo 13 del dpr n. 633 del 1972). Nel prezzo determinato secondo le condizioni contrattuali è compreso il contributo pubblico, erogato all’acquirente dal venditore mediante compensazione con il prezzo di acquisto (cfr. art. 1, comma 1036, della legge 145 del 2018) Tale contributo essendo assoggettato a IVA, deve essere, a sua volta, calcolato sul prezzo finale di vendita, comprensivo quindi dell’imposta”. Fonte: UNRAE.


Incentivi auto 2020 anche a diesel e benzina Euro 6

SECONDA MANO Un articolo a parte del decreto Rilancio interessa poi l'acquisto di un usato: coloro che tra il 1° luglio e il 31 dicembre 2020 rottamano un veicolo usato omologato Euro 0-3, con contestuale acquisto di un veicolo usato omologato in una classe non inferiore a Euro 6 o con emissioni di CO2 inferiori o uguali a 60 g/km, sono tenuti al pagamento del 60% degli oneri fiscali sul trasferimento di proprietà del veicolo acquistato.

IL MAXI ELENCO L'Ecobonus - parte 2 (in particolare l'articolo che disciplina un aiuto economico anche per determinate vetture diesel e benzina) sarà in vigore non appena il decreto Agosto sarà convertito in legge. Risulta perciò utile avere un quadro completo di tutti i modelli meritevoli degli incentivi, divisi per scaglioni di emissioni. Come si evince, rispetto ai mesi scorsi la platea di destinatarie si allarga a dismisura.

Ecobonus 2020, tutte le novità

ECOBONUS FINO A 10.440 EURO

Rientrano nella fascia da 0 a 20 g/km di CO2 esclusivamente le auto 100% elettriche, dal prezzo massimo di 50.000 euro IVA esclusa (ovvero 61.000 euro IVA inclusa). Riportiamo il prezzo di listino al netto del bonus.

  • BMW i3 (da 40.600 euro)
  • DR EVO Electric (da 29.900 euro)
  • DS3 Crossback E-Tense (da 39.650 euro)
  • Fiat 500 (da 34.900 euro)
  • Ford Mustang Mach-E (da 49.900 euro)
  • Hyundai Ioniq Electric (da 41.200 euro)
  • Hyundai Kona Electric (da 38.400 euro)
  • Honda e (da 35.500 euro)
  • Kia e-Niro (da 39.850 euro)
  • Kia e-Soul (da 39.850 euro)
  • Mazda MX-30 (da 34.900 euro)
  • Mini Cooper SE (da 33.900 euro)
  • Nissan Leaf (da 35.300 euro)
  • Opel Corsa-e (da 31.300 euro)
  • Peugeot e-208 (da 33.750 euro)
  • Peugeot e-2008 (da 38.500 euro)
  • Renault Zoe (da 25.900 euro)
  • Seat Mii Electric (da 22.250 euro)
  • Skoda Citigo e iV (da 23.200 euro)
  • Smart EQ ForTwo Coupé (da 25.000 euro)
  • Smart EQ ForTwo Cabrio (da 28.400 euro)
  • Smart EQ ForFour (da 25.650 euro)
  • Tesla Model 3 (da 50.480 euro)
  • Volvo XC40 Recharge (da 47.400 euro)
  • Volkswagen ID.3 (da 37.350 euro)
  • Volkswagen e-up! (da 23.750 euro)
     

ECOBONUS FINO A 6.940 EURO

Rientrano nella fascia da 21 a 60 g/km di CO2 le auto ibride plug-in, dal prezzo massimo di 50.000 euro IVA esclusa (ovvero 61.000 euro IVA inclusa).

  • Audi Q5 50 TFSI e Quattro (da 57.500 euro)
  • BMW 225xe Active Tourer (da 38.500 euro)
  • BMW 330e (da 55.750 euro)
  • BMW 530e (da 60.900 euro)
  • BMW X1 xDrive25e (da 49.150 euro)
  • BMW X2 xDrive25e (da 49.150 euro)
  • BMW X3 xDrive30e (da 58.900 euro)
  • Citroën C5 Aircross Hybrid (da 43.050 euro)
  • DS 7 Crossback E-Tense (da 51.050 euro)
  • Ford Kuga 2.5 Plug-in Hybrid (da 42.000 euro)
  • Jeep Compass 4xe (da 45.900 euro)
  • Jeep Renegade 4xe (da 40.900 euro)
  • Kia Niro PHEV (da 36.250 euro)
  • Kia XCeed PHEV (da 37.750 euro)
  • Land Rover Range Rover Evoque P300e (da 53.000 euro)
  • Land Rover Discovery Sport P300e (da 51.500 euro)
  • Mercedes-Benz Classe A 250 e (da 42.400 euro)
  • Mercedes-Benz Classe A 250 e Sedan (da 42.900 euro)
  • Mercedes-Benz Classe B 250 e (da 49.900 euro)
  • Mercedes-Benz Classe C 300 e (da 52.000 euro)
  • Mini Countryman Cooper SE (da 40.600 euro)
  • Mitsubishi Outlander PHEV (da 44.930 euro)
  • Opel Grandland X Hybrid4 (da 46.900 euro)
  • Peugeot 3008 Hybrid4 (da 44.430 euro)
  • Peugeot 508 Hybrid (da 46.980 euro)          
  • Peugeot 508 SW Hybrid (da 49.880 euro)          
  • Renault Captur E-Tech (da 32.950 euro)            
  • Honda CR-V Hybrid (da 33.900 euro)
  • Hyundai Ioniq Plug-in (da 36.800 euro)
  • Seat Tarraco FR PHEV (da 45.000 euro)          
  • Skoda Superb iV (da 43.500 euro)          
  • Toyota Prius Plug-In (da 42.250 euro)          
  • Volkswagen Golf GTE (da 40.800 euro)
  • Volkswagen Passat GTE (da 52.350 euro)
  • Volvo XC40 Recharge (da 47.400 euro)


ECOBONUS FINO A 4.190 EURO

Rientrano nella nuova fascia da 61 a 90 g/km di CO2 modelli Euro 6 di auto full hybrid, mild hybrid, ma anche diesel, benzina e metano. Il tetto al prezzo è fissato a 40.000 euro IVA esclusa (48.400 euro IVA inclusa).

  • Citroen C1 1.0 VTi (da 11.250 euro)
  • Citroen C3 1.5 BlueHDi (da 17.850 euro)
  • Citroen C4 Cactus 1.5 BlueHDi (da 21.350 euro)
  • Fiat Panda 1.0 Hybrid (da 13.750 euro)
  • Fiat 500 1.0 Hybrid (da 15.350 euro)
  • Fiat 500C 1.0 Hybrid (da 18.050 euro)
  • Ford Fiesta Active 1.0 Ecoboost Hybrid (da 22.150 euro)
  • Hyundai Kona Hybrid (da 26.450 euro)
  • Hyundai Ioniq Hybrid (da 29.500 euro)
  • Honda Jazz Hybrid (da 22.500 euro)
  • Honda Jazz Hybrid Crosstar (da 26.900 euro)
  • Honda Civic 1.6 i-DTEC (da 25.100 euro)
  • Kia Niro 1.6 HEV (da 26.250 euro)
  • Lancia Ypsilon Hybrid Ecochic (da 14.600 euro)
  • Opel Corsa 1.5 (da 18.050 euro)
  • Opel Astra 1.5 CDTI (da 27.100 euro)
  • Peugeot 108 1.0 VTi (da 13.200 euro)
  • Peugeot 208 1.5 BlueHDi (da 18.550 euro)
  • Renault Clio E-Tech (da 21.950 euro)
  • Seat Leon 2.0 TDI (da 25.200 euro)
  • Suzuki Swift 1.2 Dualjet (da 17.290 euro)
  • Suzuki Ignis Hybrid (da 16.500 euro)
  • Suzuki Celerio 1.0 Dualjet (da 11.290 euro)
  • Toyota Aygo 1.0 VVT-1 5p (da 15.150 euro)
  • Toyota Yaris Hybrid (da 21.500 euro)
  • Toyota Corolla Hybrid (da 28.000 euro)
  • Toyota Corolla Hybrid Touring Sports (da 29.000 euro)
  • Toyota C-HR 1.8 Hybrid (da 29.850 euro)
  • Volkswagen up! 1.0 TGI (da 17.400 euro)
  • Volkswagen Polo 1.0 TGI (da 19.200 euro)
  • Volkswagen Golf 2.0 TDI (da 29.950 euro)
     

ECOBONUS FINO A 3.940 EURO

Rientrano nella fascia da 91 a 110 g/km di CO2 modelli Euro 6 di auto full hybrid, mild hybrid, ma anche diesel, benzina, metano e benzina-GPL. Il tetto al prezzo è fissato sempre a 40.000 euro IVA esclusa (48.400 euro IVA inclusa). Per semplicità, riportiamo solo marca e modello, e rimandiamo - per approfondimenti su alimentazione e prezzi - al nostro listino del nuovo. Non tutte le versioni di ciascun modello presentano infatti i requisiti di emissioni richiesti per l'accesso al bonus. Più che quelle incluse, in ogni caso, a risaltare sono quelle escluse.

  • Audi: A1 Sportback • A3 Sportback • A3 Sedan • A4 berlina • A4 Avant
  • BMW: Serie 1 • Serie 2 Gran Coupé • Serie 2 Active Tourer • Serie 3 berlina • Serie 3 Touring • X1 • X2
  • Citroen: C3 • C3 Aircross • C4 Cactus • C4 Spacetourer • Grand C4 Spacetourer • C5 Aircross • Berlingo
  • Dacia: Sandero • Sandero Stepway • Logan MCV • Duster • Lodgy
  • DS: DS3 Crossback • DS7 Crossback
  • Fiat: 500L • 500X • Tipo 4p • Tipo 5p • Tipo SW
  • Ford: Ka+ • Fiesta • Fiesta Active • Focus • Focus Active • Focus Wagon • Mondeo • Mondeo Wagon • Ecosport • Puma • Kuga
  • Honda: Civic • HR-V
  • Hyundai: i10 • i20 • i30 • i30 Fastback • Kona • Tucson
  • Kia: Picanto • Rio • Ceed • Proceed • XCeed • Stonic • Sportage
  • Lancia: Ypsilon
  • Lexus: CT Hybrid • IS Hybrid • UX Hybrid
  • Mazda: 2 • 3 • CX-30
  • Mercedes: Classe A • Classe A Sedan • Classe B • CLA Coupé • CLA Shooting Brake • Classe C berlina
  • Mini: Clubman • Countryman
  • Mitsubishi: Space Star
  • Nissan: Micra • Juke • Qashqai
  • Opel: Corsa • Astra • Astra Sports Tourer • Insignia Grand Sport • Insignia Sports Tourer • Crossland X • Grandland X • Combo Life
  • Peugeot: 108 • 208 • 308 • 308 SW • 508 • 508 SW • 2008 • 3008 • 5008 • Rifter
  • Renault: Twingo • Clio • Megane • Megane Sporter • Captur
  • Seat: Ibiza • Leon • Leon Sportstourer • Arona
  • Skoda: Fabia • Fabia Wagon • Scala • Octavia • Octavia Wagon • Superb • Superb Wagon • Kamiq
  • Suzuki: Ignis • Baleno • Swift • Swift Sport • S-Cross • Vitara
  • Toyota: Aygo • Yaris • Prius, Prius+ • C-HR • RAV4 • Proace
  • Volkswagen: up! • Polo • Golf • Passat • Passat Variant • Arteon • T-Cross 

TAGS: emissioni CO2 ecobonus 2020 ecoincentivi 2020 incentivi auto 2020