Autore:
Giulia Fermani

AUTO A GUIDA AUTONOMA La febbre per la guida autonoma, ormai, ha contagiato quasi tutte le Case automobilistiche. Se già l'Unione Europea ha accettato di finanziare con 36 milioni di euro il progetto di ricerca quadriennale L3Pilot relativo alla guida autonoma, negli States i fabbricanti automobilistici come Ford, Tesla, e le aziende di tecnologia come Apple e Samsung sono già diversi passi avanti a noi. Ecco perché lo Stato della California ha messo mano ai propri regolamenti sulla circolazione per includere tra i veicoli con diritto di circolare anche le auto senza pilota. Via libera, dunque, ai test su strada delle auto a guida autonoma senza il controllo umano. 

SU STRADA ENTRO GIUGNO Le riviste normative sulla circolazione dello Stato della California dovrebbero entrare in vigore a partire dal prossimo giugno 2018 e serviranno ad agevolare le Case nel testare su strada le proprie tecnologie di auto a guida autonoma, escludendo obbligo di avere un occupante umano a bordo. Le nuove normative non comportano solo diritti ma anche doveri: le aziende dovranno, infatti, garantire che le auto rispettino tutte le normative di sicurezza per essere testate senza collaudatore a bordo e che sottostiano in ogni momento le regole della strada imposte in California.

 


TAGS: california codice della strada guida autonoma auto a guida autonoma