Pubblicato il 21/09/2017 ore 10:15

DA COMPETIZIONE Non la vedremo mai passare per il centro di Milano guidata da Balotelli o Ronaldo, infatti la Lamborghini Huracán Supertrofeo Evo non nasce per lasciare i passanti a bocca aperta (cosa che comunque le riesce benissimo), bensì per competere nel campionato monomarca Lamborghini Super Trofeo. Prima di lasciarvi alle immagini del video che pubblichiamo, ecco che cos'ha di speciale.

EFFICIENZA AERODINAMICA Allestita dal reparto Motorsport di Automobili Lamborghini, la Lamborghini Huracán Supertrofeo Evo guadagna un'aerodinamica completamente ridisegnata: non per migliorare la deportanza, ma per mantenere la stessa downforce del modello precedente riducendo però la resistenza all'avanzamento e migliorando la stabilità.

NUOVO PARTNER PER IL CAMPIONATO Obiettivo raggiunto grazie a un inedito body kit, sviluppato dagli ingegneri di Lamborghini Squadra Corse in collaborazione con la Dallara Engineering e con il Lamborghini Centro Stile. Quest’ultimo ha anche disegnato la livrea di lancio della vettura che celebra la partnership fra Lamborghini e la maison di alta orologeria Roger Dubuis a partire dal 2018.

LA CAMBI O LA AGGIORNI La Supertrofeo Evo guadagna anche il dispositivo di sicurezza roof hatch, che in caso di incidente permette di estrarre rapidamente il pilota dall'auto attraverso un'apertura predisposta nel tetto. Il prezzo della nuova Huracán da competizione è di 235.000 euro, tasse escluse. I team in possesso dell'attuale della Huracán Super Trofeo, potranno aggiornare la vettura acquistando solo il body kit aerodinamico: operazione necessaria per partecipare alle serie continentali del Lamborghini Super Trofeo, Europa, Asia e Nord America 2018.


TAGS: video dallara nuova lamborghini lamborghini huracan suprestrofeo evo lamborghini corse campionato monomarca monomarca lamborghini roger dubuis