Autore:
Marco Congiu
POTENZA BRUTA Dopo la Jalpa, la Urraco e la Silhouette, un V8 tornerà ad equipaggiare una Lamborghini. Si tratta del twin turbo che verrà montato sulla Urus, il primo SUV che Lambo lancerà a breve. Se, però, questo lo sapevamo già, quello che fino ad oggi non sapevamo era la potenza di questo sport utility: 650 CV.
 
CONFERME DALL'ALTO È proprio Stefano Domenicali, Presidente Lamborghini, a comunicare ufficialmente la potenza della Urus. Anzi, l'ex Direttore Sportivo della Ferrari ha anche dichiarato l'arrivo della versione plug-in hybrid del SUV, che arriverà esattamente un anno dopo la presentazione ufficiale del modello. Stando a quanto comunicato da Lamborghini, il target di produzione della Urus è fissato a 1.000 unità per il 2018, che diventeranno poi 3.500 a partire dal 2019. Il prezzo dovrebbe attestarsi poco sotto ai 200.000 euro.
 
TANTE PERSONALIZZAZIONI Come sempre, Lamborghini offrirà numerosissime personalizzaioni ai propri clienti. Si tratta di un aspetto focale per la casa del Gruppo Volkswagen: basti pensare che, solitamente, chi acquista una Huracan - prezzo di partenza 210.000 euro - solitamente aggiunge dai 30.000 ai 50.000 euro di optional, mentre per la Aventador - prezzo di partenza di 350.000 euro - le personalizzazioni pesano dai 50.000 agli 80.000 euro. 

TAGS: lamborghini lamborghini urus urus