Prova su strada

Renault Clio Turbo GPL: prova, dotazioni, prezzi


Avatar di Lorenzo Centenari , il 09/02/17

4 anni fa - La Renault Clio amplia la gamma motori: ora lo 0.9 TCe funziona anche a GPL

La Renault Clio amplia la gamma motori: ora lo 0.9 TCe funziona anche a GPL

GLI ANNI D'ORO Per Renault Clio sono tempi felici. Per la quarta volta di fila, lo scorso anno il mercato italiano ha riconosciuto alla compatta francese il titolo di auto straniera più venduta in assoluto. Quasi 50.000 unità nei 12 mesi (+14% rispetto al 2015), nientemeno che il record storico. Neppure in famiglia, la segmento B della Losanga teme rivali: due Renault su cinque, di quelle che escono di concessionaria, hanno proprio la simpatica sagoma Clio. Per gratificare un pubblico fedele e incrementare ulteriormente la quota di categoria, ecco dunque la versione bi-fuel. Ecco Renault Clio Turbo GPL.

A TUTTO GAS Come piattaforma per l'edizione a duplice alimentazione benzina-GPL, Renault Clio individua la motorizzazione Energy 0.9 TCe, tricilindrico sovralimentato da 898 cc di cubatura, 90 CV di potenza a 5.000 giri/minuto e 140 Nm a 2.500 giri. L'impianto a gas è fornito dalla reggiana Landi Renzo, è installato direttamente in fabbrica (Renault Clio viene assemblata in Turchia) e richiede manuntenzione ogni 2 anni o 30.000 km. Dallla Casa assicurano come la perdita di potenza nel passaggio da un carburante all'altro sia trascurabile: 90 CV erano prima, 90 CV rimangono anche passando al GPL. D'altra parte, lo 0.9 TCe nasce GPL Ready.

TASTO SWITCH Il serbatoio di GPL ha una capacità di 35 litri (di 45 litri quello della benzina) e si trova sotto il piano di carico del bagagliaio, al quale in ogni caso non sottrae un centimetro cubo di spazio. Il volume resta dunque quello originario di 300 litri tondi tondi, un buon valore per la categoria. A sacrificarsi è semmai la ruota di scorta, sostituita dal classico kit gonfia e ripara. Il tasto per la commutazione dalla benzina ai Gas di petrolio liquefetto si trova invece alla sinistra del volante. L'interfaccia non è per la verità delle più riuscite: su alcuni modelli a GPL, il pulsante di conversione risulta meglio integrato col resto della strumentazione.

VEDI ANCHE


MARATONETA Così equipaggiata, Renault Clio promette un'autonomia integrata di oltre 1.500 km teorici: 957 pompando al piccolo 3 cilindri la benzina, altri 557 km con un pieno d GPL. Se tuttavia i consumi del TCe, quando alimentato a benzina, sono facilmente verificabili anche dal computer di bordo (circa 5 l/100 km), la stessa cosa non può dirsi della marcia a GPL: il costruttore dichiara 6,1 l/100 km e dobbiamo fidarci, poiché l'unico strumento per misurare il calo del carburante sono i LED del commutatore. 

SEDUCENTE FRANCESE Per il resto, è la solita Renault Clio tutta simpatia e tecnologia. Come anche dimostrato dai dati di mercato, la matita di Laurens van den Acker ha colto nel segno: il restyling 2016 aveva interessato la griglia, i fari anteriori, ora riconoscibili dalla vivace firma luminosa C-Shaped Full LED, paraurti e cerchi ruota. Ricco all'interno il programma di infotainment, che a seconda dell'allestimento include Radio R&GO, sistema di navigazione Smart Nav Evolution, connettività per smartphone R-Link e impianto audio Bose Sound System.

PER QUALCHE DOLLARO IN PIU'  Il lancio commerciale è in calendario per il weekend del 25-26 febbraio. Renault Clio Turbo GPL sarà ordinabile solo in carrozzeria berlina (esclusa quindi la Tourer) nei livelli di equipaggiamento Life e Zen, vale a dire quelli più gettonati. Nel primo caso il prezzo è di 15.350 euro, in versione Zen la cifra cresce a quota 16.850 euro. Per un sovrapprezzo rispetto all'edizione a mono-alimentazione, quindi, di 1.500 euro. Ma col vantaggio, oltre a quello di moltiplicare l'autonomia di percorrenza, anche di circolare liberamente durante le giornate interdette al traffico a motore (salvo i casi di quei capoluoghi che ultimamente, in occasione delle domeniche a piedi, hanno messo al bando anche metano e GPL...).

TURBO GAS Le prestazioni della sovralimentazione associate ai vantaggi economici ed ecologici del GPL. Questa la filosofia alle origini di Renault Clio Turbo GPL, utilitaria progettata per l'impiego cittadino ma che non disdegna qualche gita fuori porta. Salgo a bordo di un esemplare in allestimento Zen, provvisto di avviamento senza chiave, radio MP3, display touch da 7" (di serie) con funzione di navigazione (opzionale) e gradevoli sedili in tessuto tecnico. Alla pressione del pulsante Start, l'auto brucia benzina per qualche secondo, per poi commutare automaticamente al GPL non appena il motore entra in temperatura.

ABBASSIAMO LA VOCE Abbandono il parcheggio e riconosco sin dai primi colpi di acceleratore il tono di voce di un 3 cilindri, di qualche nota più alto rispetto a un 4 cilindri. L'abitacolo della Clio non è per di più insonorizzato al meglio, lasciando entrare senza opporre resistenza rumori e vibrazioni provenienti dal vano motore. La cilindrata è minima ed è lecito aspettarsi una forza motrice debole, almeno ai regimi di rotazione più bassi. Se si affronta una salita ripida, non di rado il propulsore vi chiederà una prima marcia. Scollinando a fatica i 2.500 giri, finalmente il piccolo turbo benzina Renault esprime tutto d'un colpo il proprio carattere e regge l'acuto sino alla soglia dei 5.000 giri. Una bella sensazione, forse non proprio sportiva in senso stretto, ma almeno sportiveggiante.

UN CARATTERE DURO Difficile, in mancanza di strumenti appositi, stabilire se a GPL l'Energy 0.9 TCe conservi una potenza di 90 CV, oppure perda per strada qualche cavallo vapore. In ogni caso, alternando la marcia a benzina con quella a gas, le differenze sono onestamente impercettibili. A proposito: lo 0-100 km/h viene risolto in 12,2 secondi, la velocità massima è di 182 km/h. Gli unici difetti dei quali prendo nota interessano semmai il telaio, un po' troppo sensibile alle irregolarità dell'asfalto. Il collega che durante il test siede in seconda fila mormora per l'intera durata del viaggio: ad ogni buca, un mezzo sobbalzo. Comfort a parte, Renault Clio Turbo GPL passa l'esame dinamico e si candida a popolare le città e le campagne tricolori. Secondo le stime, nel 2017 una Clio a benzina ogni 4 avrà il gas nella sua dieta personale.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 09/02/2017
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox