Autore:
Marco Rocca

CURATA NEI MINIMI DETTAGLI E' stato un lungo viaggio, 6 anni, quello richiesto per realizzare la Pagani Huayra Roadster. Perché? Semplice, in Pagani volevano dare alla Roadster lo stesso peso della coupé (in realtà la Pagani Huayra Roadster pesa 80 kg in meno rispetto alla Huayra coupé) e lasciare il posteriore dell'auto pulito da appendici aerodinamiche senza intaccarne le prestazioni. Se siete curiosi di sapere tutto sulla versione con tetto (anzi, tetti) removibili della supercar di San Cesario sul Panaro guardate il nostro video live dal Salone di Ginevra 2017.


TAGS: novità auto Pagani salone di ginevra 2017 pagani huayra roadster