Novità auto

Mercedes-AMG GT: il motore


Avatar Redazionale , il 13/06/14

7 anni fa - Un video svela i segreti del V8 4.0 biturbo della Mercedes-AMG GT

Un video ufficiale svela i segreti del V8 4.0 biturbo della Mercedes-AMG GT. Dopo aver già visto gli interni, ora non resta che poter ammirare la carrozzeria

STRIP TEASE Come se stesse dando vita a uno strip tease, la nuova Mercedes-AMG GT si svela un pezzettino alla volta. Dopo gli interni, mostrati nelle scorse settimane, tocca ora al motore chiamare a sé i riflettori, protagonista di uno spettacolare video ufficiale che ne svela molti segreti. Destinato a essere piazzato in posizione anteriore centrale sotto il cofano chilometrico della GT, questo V8 4.0 biturbo è alimentato da iniettori piezoelettrici e ha una sovralimentazione data da due turbine alloggiate tra le due bancate, per contenere gli ingombri. La particolare disposizione degli organi meccanici, tra l’altro, permette di montare il motore in posizione ribassata di 55 mm, a tutto vantaggio della guidabilità grazie all’abbassamento del baricentro. Contraddistinto dal nome in codice M178, questo V8 ha le canne dei cilindri realizzate con un trattamento superficiale che riduce al minimo gli attriti e quindi l'assorbimento di potenza. Messo il banco, il quattro litri eroga 510 cv e ha 650 Nm di coppia, per prestazioni che si annunciano mozzafiato. In materia ne sapremo però di più in autunno, quando la Mercedes-AMG GT debutterà in società prima di arrivare su strada nel primo trimestre del 2015.

VEDI ANCHE




Pubblicato da Paolo Sardi, 13/06/2014
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox