Autore:
Luca Cereda

E’ QUI LA FESTA Finite le bottiglie di champagne, finiti i fuochi d’artificio, i lustrini e le paillettes; finita anche la festa – e che festa! – allo Stars&Cars di Stoccarda (guarda la ricca), dove le Mercedes F1 W05 hanno celebrato a suon di burnout il successo nel Mondiale insieme a gloriose Silver Arrow del passato, che cosa avrebbe potuto fare ancora Mercedes per alzare il volume degli hurrà? Ovviamente un’edizione speciale, stavolta su base SL63 AMG, prodotta in serie limitata a 19 pezzi. Per i collezionisti, la Mercedes SL 63 AMG World Championship 2014 Collector’s Edition (questo il nome completo) passerà alla storia come la SL del Mondiale. E anche come la SL di Hamilton e Rosberg, protagonisti di una storica doppietta.

POMPATE C’è il loro zampino nello styling di queste Mercedes SL 63 AMG World Championship 2014: la bianca, curata da Rosberg, e la nera, personalizzata da Hamilton. Entrambe sfoggiano dettagli esclusivi e, per ciascuna, un’apposita targhetta rievoca uno dei 19 circuiti toccati dal Mondiale 2014. Entrambe queste SL 63, soprattutto, beneficiano di un upgrade del motore di serie, un V8 5.5 litri di provenienza AMG che qui arriva alla potenza massima di 585 cv e a una coppia monstre di 900 Nm. Complete di pacchetto AMG driver’s, sospensioni sportive e dotazioni top a tutti i livelli, le Mercedes SL 63 AMG World Championship 2014 hanno anche un prezzo… stellare. In Germania costano 320,110 euro l’una o, se acquistate in coppia, 629,510 euro.