Toyota Concept-i: la famiglia elettrica di Toyota al Salone di Tokyo 2017
Salone di Tokyo

Gamma Concept-i: la famiglia elettrica di Toyota si allarga


Avatar di Giulia Fermani , il 25/10/17

3 anni fa - Tokyo Motor Show:due nuove arrivate nella famiglia elettrica di Toyota

Toyota Concept-i Ride e Concept-i Walk nate rispettivamente per il trasporto di persone con difficoltà motorie e per le aree pedonali

Benvenuto nello Speciale SALONE DI TOKYO 2017, composto da 22 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SALONE DI TOKYO 2017 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

TOYOTA: LA FAMIGLIA ELETTRICA SI ALLARGA All'ultimo CES di Las Vegas Toyota aveva presentato la Concept-i, interpretazione del Marchio giapponese di ciò che potremmo guidare tra una decina d'anni con un coinvolgimento a 360° durante la guida grazie all'intelligenza artificiale. Ora la famiglia elettrica di Toyota si allarga in occasione del Salone di Tokyo 2017, che aprirà al pubblico dal 28 ottobre al 5 novembre. Alla già nota Concept-i si affiancheranno, infatti, le Concept-i Ride e Concept-i Walk. La prima nata, principalmente, per il trasporto di persone con difficoltà motorie come gli utenti in sedia a rotelle e gli anziani e il secondo per offrire la possibilità di circolare anche nelle aree pedonali

VEDI ANCHE



LE NUOVE SOLUZIONI A INTELLIGENZA ARTIFICIALE Il futuro della mobilità saranno veicoli elettrici dotati di un'intelligenza artificiale che imparano dal conducente e crescono assieme a lui? Secondo Toyota andrà proprio così. E lo dimostra attraverso i due concept del Salone di Tokyo. Concept-i Ride è una vettura elettrica a prova di trasporto disabili, che possono accedere all’abitacolo con facilità grazie alle portiere ad ali di gabbiano e alle sedute azionabili elettricamente. Nonostante le dimensioni estremamente contenute (2,5 mt x1,30 mt), che rendono la Toyota Concept-i Ride la soluzione ideale per la città, questa concept car è in grado di ospitare agilmente bordo due persone e una sedia a rotelle, posizionabil dietro il sedile del guidatore. La guida, autonoma ma con possibilità di intervento tramite due controller a intelligenza artificiale che dialogano con il pilota attraverso il display in plancia, può proseguire per circa 150 km. Ben di più dei 20 km di autonomia garantiti, invece, dal Concept-i Walk, una sorta di monopattino elettrico che dialoga a sua volta con l’utilizzatore avvisandolo di ostacoli sulla traiettoria servendosi di sensori anteriori e arrivando addirittura a schivarli in autonomia in caso di pericolo.

 
 


Pubblicato da Giulia Fermani, 25/10/2017
Gallery
salone di tokyo 2017
Logo MotorBox