Autore:
Luca Cereda

MOTO CONTINUO Per un costruttore come Audi il calendario non conosce sosta. Chiuso un 2018 che ha visto debuttare il SUV coupé Q8 e rinnovarsi modelli importanti come la Q3 e la A1, si apre un 2019 non meno movimentato, inaugurato con l'apertura degli ordini della prima Audi elettrica, la e-tron Sportback, il cui lancio italiano slitterà a primavera.

SUVCOUPE' Primavera che si preannuncia calda. A partire marzo, quando la nuova Audi A6 Allroad, ultimo tassello della famiglia “sei” di Ingolstadt, probabilmente debutterà a Ginevra, probabilmente insieme alla A4 2019, per la quale è giunto il momento del classico restyling di metà ciclo, e a un SUV compato elettrico della famiglia e-tron. Nello stesso periodo – ma non per forza allo stesso Salone – i tedeschi potrebbero poi svelare il piatto forte: l'Audi Q4. Un SUV dal taglio più sportivo, come la Q8, ma più compatto, intorno ai 4 metri e mezzo di lunghezza. Che attendiamo in concessionaria per l'estate, con un nome diverso da quello sin qui attribuitogli (magari Q3 Sportback?).

TRA CLASSICI E INEDITI L'altra grande novità del 2019 sarà la nuova A3 Sportback, attesa però in coda all'anno. Costruita sulla stessa piattaforma della Golf 8, avrà un nuovo infotainment, il Virtual Cockpit, uno stile rinnovato e dimensioni più generose. Arriverà anche plug-in, ma saremo già nel 2020. Restando nell'anno in corso, le altre papabili anteprime col marchio a quattro anelli potrebbero essere la Q7 2019, della quale già circolano le foto-spia, e l'Audi SQ8, variante più spinta dell'ammiraglia a ruote alte della Casa.

 


TAGS: audi audi q4 audi e-tron sportback novità auto 2019 audi sq8 audi a6 allroad 2019 audi q7 2019 audi a3 2019