Prova su strada
Nuova Audi A1 Sportback: la prova della compatta sportiva

Nuova Audi A1 Sportback:
la prova della compatta sportiva

All'interno della A1 schermi solo digitali per cruscotto e infotainment. Stile più sportivo e divertimento di guida assicurato.

1 20 0
Autore:
Matteo Gallucci

SORPRESA Dopo l'estate bollente in casa Audi con il debutto di nuova Q8, è ora il turno di un altro pezzo da novanta come nuova A1 2018. Dopo averne spiato nei mesi scorsi un muletto intento a collaudare dinamica e comfort, dopo inoltre aver ricevuto una carrellata di immagini ufficiali, eccola ora anche dal vivo in veste definitiva. Nome completo, Audi A1 Sportback. ed è giunto il momento di provarla.

Q2 DOCET Per la propria seconda generazione (prima A1 datata 2011), la segmento B di Ingolstadt adotta un frontale più massiccio e movimentato, non dissimile da quello del mini-Suv Q2. Più larga e ribassata che in passato la griglia esagonale, più squadrati i gruppi ottici, più grandi le prese d'aria laterali. Sport-utility-style anche il posteriore: il lunotto si allontana da terra, i fari acquistano un effetto tridimensionale.

DIMENSIONI Nuova Audi A1 Sportback cresce anche nelle misure esterne: lunghezza di 4,03 metri, larghezza di 1,74 m, altezza a quota 1,41 m. Proprio l’ampia carreggiata e gli sbalzi ridotti aggiungono sportività al look complessivo, ora del tutto allineato a quello degli ultimi prodotti dei Quattro Anelli.

FIVE DOORS Nuova Audi A1, come avevamo dedotto anche dalle foto spia, sarà disponibile esclusivamente in configurazione 5 porte. Esattamente come anche le cugine nuova Seat Ibiza e nuova Volkswagen Polo.

S LINE L'esemplare utilizzato per lo shooting fotografico appartiene alla gamma S line, allestimento che rispetto ad Audi A1 standard prevede paraurti più aggressivi, un dedicato diffusore posteriore, inoltre cerchi di maggiori dimensioni e griglia single-frame a nido d'ape. Più sportivi di A1 vulgaris anche gli interni: sedili, volante e cuciture richiamano l'heritage corsaiolo. 

LAUNCH EDITION A inaugurare la carriera della nuova entry level del brand è Audi A1 Sportback Edition, versione speciale caratterizzata soprattutto da cerchi in lega da 18 pollici color bronzo, bianco o nero, a seconda della vernice carrozzeria. Proiettori a Led e gruppi ottici posteriori (sempre a Led) bruniti in omaggio alla leggendaria Audi Sport quattro. Mentre Gli anelli Audi all’interno del single-frame sono dipinti di nero.

COUNTDOWN Nuova Audi A1 è attesa al debutto in concessionaria entro fine 2018. La nuova generazione adotterà infine il sistema di infotainment MMI Touch che già troviamo anche sulle sorelle maggiori A6, A7 e A8.

A TUTTO SCHERMO Come anche mostrato nel video teaser diffuso i mesi scorsi sui social da Audi stessa, la portata principale offerta da nuova A1 Sportback sarà proprio lo schermo tattile del sistema MMI Touch integrato all'interno della plancia, incorniciato dalle bocchette d'areazione e inclinato verso il conducente con un angolo di 13 gradi, così da non distrarre eccessivamente la guida. Non spariscono tutti i comandi fisici: i pulsanti e le manopole della climatizzazione abitano giusto al piano di sotto.

CARICO/SCARICO Il volume del bagagliaio cresce di 65 litri: in configurazione standard, il vano ha una capienza di 335 litri, mentre con lo schienale posteriore abbattuto si arriva a 1.090 litri. La soglia di accesso a soli 67 cm da terra risulta a sua volta più comoda per le operazioni manuali.

NUOVA PIATTAFORMA Lo scheletro della nuova Audi A1 2018 sarà infine la collaudata piattaforma MQB, orgoglio del Gruppo Volkswagen. Questa soluzione aumenterà lo spazio a bordo per gli occupanti, oltre a garantire un buon numero di motorizzazioni e tutti gli ultimi aiuti alla guida sviluppati nei laboratori hi-tech. 

A1 TURBO E a proposito di motori: l'offerta consiste in una gamma di propulsori turbo benzina TFSI (iniezione diretta e filtro antiparticolato) dal range di potenza da 95 a 200 cv. Cubature che spaziano da 1 litro (3 cilindri) a 2 litri, passando per la cilindrara 1.5. In abbinamento a tutte le unità, cambio manuale o in alternativa trasmissione S tronic a doppia frizione a 7 rapporti.

NOSTALGIA CANAGLIA Impossibile non farsi venire in mente la mitica Audi Sport Quattro guardando per la prima volta la nuova Audi A1 Sportback 2018. A partire dal colore, un rosso vivo con cerchi bianchi a contrasto, fino alle tre feritoie frontali coincidenti con la chiusura del cofano motore ci catapultano immediatamente nei mitici anni '80 quando nel '84 la variante da competizione venne introdotta per competere nel campionato del mondo di rally e grazie ai suoi 450 cv su 1090 kg di peso riuscì anche a vincere la Pikes Peak International Hillclimb.

SMARTPHONE ON THE ROAD Dettagli stilistici a parte la missione di A1 Sportback non è certo quella di conquistare rally o fare record di gare in salita bensì quella di stuzzicare il palato dei clienti a cui piacciono linee più maschili rispetto al passato, fornendo contenuti tecnologici da prima della classe e comunque un piacere di guida che sposa la filosofia del "come tu mi vuoi". Dopo aver digerito a fatica l'assenza visiva di un vero terminale di scarico integrato al diffusore posteriore entro in abitacolo e sono particolarmente sorpreso dal netto salto tecnologico della nuova generazione. Lo schermo digitale del cruscotto Virtual Cockpit regala un effetto "wow" immediato grazie ad una grafica ottimamente definita ed una facilità d'utilizzo, tramite comandi al volante, da nativo digitale della prima ora. Infatti possiamo gestire, ingrandire e cambiare interfaccia della mappa stradale direttamente da qui dopo averla impostata nel nostro navigatore integrato a sua volta nel secondo schermo dell'auto (8,8 pollici di serie o 10.1 con MMI Plus) situato in posizione centrale che racchiude tutto l'infotainment della vettura. Utili per non distrarsi i comandi vocali di serie che ci permettono di governare in sicurezza diverse funzioni: dal navigatore alle richieste più singolari come meteo o costo carburante dei distributori nelle vicinanze.

COME VA Al suo interno c'è molto spazio per il conducente, si vede che la nuova A1 ha maggiorato le proprie dimensioni rimanendo pur sempre una compatta facile da parcheggiare con 4.03 metri di lunghezza. La seduta è bassa ma comoda e contenitiva: merito dei sedili ergonomici dal profilo sportivo con alette accentuate e grazie al cofano motore piatto riusciamo a capire subito le nuove proporzioni dell'auto. Il volante è verticale, la sua impugnatura abbastanza corposa senza essere eccessiva e il feeling che si instaura con lo sterzo è molto diretto ma non si hanno mai risposte brusche o inaspettate. Con la nuova Audi A1 si snocciolano le curve che è un piacere grazie ad una sensazione a modi go-kart che poche compatte riescono ancora a trasmettere. Merito di questo la possibilità di scegliere fino a tre assetti prima dell'acquisto vettura: standard, sportivo e sospensioni completamente regolabili oltre ad avere il sottoscocca quasi completamente carenato che le permettono un CX di 0,31 (record della categoria).

MOTORE POCO ASSETATO Durante la prova su strada abbiamo testatola versione 35 TFSI che equipaggia il motore benzina da 1 litro capace di 116 CV abbinato al cambio automatico DSG S Tronic a 7 rapporti. Grazie al peso contenuto della nuova A1 il 3 cilindri si è dimostrato sufficcientemente pronto a muovere con brio la nuova vettura dei Quattro Anelli però se avvicinata la zona rossa del contagiri il rumore in abitacolo viene avvertito più del previsto. Ottimi i consumi nei tratti autostradali grazie ad un settimo rapporto di riposo molto lungo; il computer di bordo ci segnala a fine prova un consumo nel tratto misto di circa 20 km con un litro di verde.

 

 


TAGS: audi audi a1 prova su strada primo contatto Audi A1 2018 Audi A1 Sporback Audi A1 Sportback 2018

Modello / Versione MY Potenza Prezzo
Audi A1 SPB 30 TFSI MY 2018 116 Cv / 85 Kw 22.500 €
Audi A1 SPB 30 TFSI Advanced MY 2018 116 Cv / 85 Kw 23.400 €
Audi A1 SPB 30 TFSI S tronic MY 2018 116 Cv / 85 Kw 24.350 €
Audi A1 SPB 30 TFSI Admired MY 2018 116 Cv / 85 Kw 24.850 €
Audi A1 SPB 30 TFSI S tronic Advanced MY 2018 116 Cv / 85 Kw 25.250 €
Audi A1 SPB 30 TFSI S line edition MY 2018 116 Cv / 85 Kw 26.450 €
Audi A1 SPB 30 TFSI S tronic Admired MY 2018 116 Cv / 85 Kw 26.700 €
Audi A1 SPB 30 TFSI S tronic S line edition MY 2018 116 Cv / 85 Kw 28.300 €
Rumors
Nuova Audi TT, sarà un coupé a 4 porte

Si ispirerà a TT Sportback Concept e sostituirà la carrozzeria 2 porte

6 0
prova su strada
Audi Q3 2018: la prova su strada del SUV palestrato [VIDEO]

Qualità premium, design più sportivo ma cresce nelle dimensioni

1 18 0
Back To Top