Tecnologia

Apple iOS in the Car


Avatar di Andrea  Rapelli , il 11/06/13

8 anni fa - La Mela arriva in auto

A Cupertino hanno pensato di integrare totalmente iPhone, iPod e iPad in auto: arriva iOS in the Car, per comandare il sistema multimediale di bordo con i comandi vocali di Siri.

GRANDI NUMERI Almeno il 95% delle auto prodotte oggi – secondo il Senior Vicepresident Internet Software and Services di Apple, Eddy Cue – supportano iOS. Naturale, quindi, pensare ad un sistema in grado di integrare perfettamente, nell'infotainment dell'auto, tutte le funzionalità del proprio iPhone o iPad: si chiama iOS in the Car, è stato presentato alla Worldwide Development Conference di San Francisco e arriverà non prima del 2014.

DICA, SIRI Il cuore dell'iOS in the Car è proprio Siri, servizievole assistente vocale che già vive negli iPhone più recenti. Grazie a lui, infatti, si potrà chiamare, digitare e farsi leggere messaggi, ma anche beneficiare di tutta una serie di nuove attività. Si potranno cercare parole su Wikipedia, indirizzi su Google Maps e, sempre utilizzando la voce, far suonare il proprio brano musicale preferito o postare su Twitter.

VEDI ANCHE



SCELTA DI GENERE Altra novità, iOS in the Car vi farà scegliere fra due voci di Siri (maschile o femminile) che avranno una tonalità più curata, meno robotica rispetto al passato. Tuttavia, nonostante Eddy Cue sia membro del cda Ferrari, l'italiano arriverà in seguito: per prime saranno disponibili inglese, francese e tedesco.

SFIDE In attesa del 2014, anno del debutto di iOS in the Car, si sa già quali Case automobilistiche lo adotteranno. La lista è corposa: Acura, Bmw, Chevrolet, Ferrari, Infiniti, Honda, Hyundai, Jaguar, Kia, Mercedes, Nissan, Opel, Volvo. Non Ford, perché il colosso di Detroit ha già ampiamente sviluppato – in collaborazione con Microsoft – una piattaforma vocale analoga, il Ford SYNC. Al quale la Mela ha appena lanciato una bella sfida...


Pubblicato da Andrea Rapelli, 11/06/2013
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox