Listino prezzi DS DS4 (MY 2021)

DS DS4

Una berlina compatta decisamente premium, che strizza l'occhio a SUV e crossover, con ruote che possono raggiungere i 20".

MY 2021 A partire da 30.250 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloDS DS4
Prezzi a partire da: 30.250 €
Garanzia: 2 anni/km illimitati
Omologazione: Euro6d
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 430 / 1240
Valutazione Media:
PRO

Design Nuova e personale, sa distinguersi in un segmento affollato di rivali agguerrite.

Interni Un'eleganza che non ti aspetti.

Tecnologie Sedili massaggianti, visione notturna e sospensioni pilotate dalla telecamera sono una rarità nel segmento.

CONTRO

Colori carrozzeria Per ora il configuratore è avaro di opzioni.

Esclusiva I prezzi sono adeguati al design, ma con le versioni top ci si spinge davvero in alto.

Quale versione scegliere

La versione a benzina o diesel da 130 CV con cambio automatico sono le scelte più razionali, se non volete lasciarvi tentare dall'ibrida ricaricabile alla spina.

Quale colore scegliere

Per gli esterni, la scelta è per ora limitata: impossibile sbagliare. Per gli interni, valutate le tinte più chiare: forse sporchevoli, ma di grande effetto.

Listino DS DS4
Com'è la DS4?

4,40 m di lunghezza, 430 litri bagagliaio (390 litri per la E-Tense plug-in hybrid), DS 4 è una berlina compatta con una cura del dettaglio e finiture decisamente sopra la media e un design che la distingue dalle solite tedesche: il tutto vestito con una carrozzeria che può ricordare i SUV coupé. Gli interni sono minimalisti ed elegantissimi, con il colpo d'ala della bocchetta di ventilazione celata alla vista e quello del display touch da 5 pollici sul tunnel, che completa i vari sistemi di comando vocali e gestuali. Tra le opzioni, sedili massaggianti: una rarità nella categoria.

Come va la DS4?

Motorizzazioni per tutti i gusti grazie alla banca organi del gruppo Stellantis. al top c'è ula E-Tense plug-in hybrid da 225 CV e circa 55 km di autonomia, che pur collocandosi al top della gamma mantiene la trazione anteriore e ha una spinta più vellutata che grintosa. L'affiancano unità tradizionali a benzina da 130 o 180 CV e il diesel da 130 CV: tutti con cambio automatico di serie. Nessuno dei quali pare sottodimensiopnato per il tipo di vettura. E tra le dotazioni esclusive che migliorano sicurezza e comfort, non si possono dimenticare il sistema di visione notturna DS Night Vision e le sospensioni Active Scan, che anticipano gli ostacoli grazie a una telecamera per assorbirli al meglio.

Logo MotorBox