Prova

Ford Mondeo 2007


Avatar di Mario Cornicchia , il 16/05/07

14 anni fa - Grande e spaziosa come poche, la Mondeo punta in alto

Punta in alto la nuova Ford Mondeo 2007. Grande, spaziosa come poche e con uno stile personale, ha doti di guida sorprendenti per peso e per dimensioni e un prezzo in linea con le concorrenti.

COM'E' Sembra più grande della seconda serie, ma in realtà la nuova Ford Mondeo 2007 è più lunga di soli tre centimetri (484,4 cm la berlina; 483,0 cm la SW). La sensazione di importanza però è molto differente, merito dello stile kinetic e di una percezione di qualità decisamente superiore. Dalla banca organi del Gruppo Ford ha attinto il meglio e il salto di qualità nelle doti stradali è notevole.

SEMBRA SVEDESE La parentela con le svedesi del Gruppo, le Volvo, si vede nella linea del cofano, una V in rilievo che si congiunge ai montanti del parabrezza e si appoggia a parafanghi piatti. Linee smorzate dall'effetto kinetico del nuovo stile Ford, con due graziose fossette sul cofano a spezzarne l'effetto altopiano e una doppia bocca quasi speculare a segnarne la faccia. Piega Bmw style sulle fiancate, parafanghi disegnati a spigolo e una coda quasi sportiva, con il lunotto basso e le luci puntute.

NOKIA STYLE All'interno della Mondeo la consolle centrale a piazza d'armi domina la scena, rivestita nella parte dei comandi in simil-metallo, ma con i pulsanti ben disegnati e separati per trovarli facilmente e lo stereo Sony disponibile tra le opzioni. Il digitale si fa largo tra gli strumenti, con un grande schermo da 5 pollici Convers+ che sgomita tra contagiri e tachimetro, in attesa che anch'essi diventino interpretazioni digitali. Allo schermo si può cambiare la skin, come per i programmi del computer, mostra le indicazioni di viaggio e i settaggi, e consente di gestire l'impianto stereo. Il software Nokia style si comanda con i due joystick HMI (Human Machine Interface) sul volante, proprio sotto i pollici di chi guida seguendo i dettami della scuola classica, con le mani alle nove e un quarto.

SPAZIO DA LIMOUSINE La qualità degli interni è di buon livello, con materiali eccellenti, come il rivestimento delle portiere, che contrasta con dettagli ancora da utilitaria, come la cornice delle manigliette che vi si appoggia. Mediamente ben costruito, l'abitacolo è più che largamente spazioso, con cinque posti veri, uno spazio da limousine per le gambe di chi siede dietro e tanta aria sopra la testa. Anche il bagagliaio è immenso, con 535 litri a disposizione (fino a 1733 per la SW). La Mondeo è lunga, ma non spreca un millimetro di spazio all'interno.

Sette i motori disponibili, di cui quattro al lancio di metà giugno, che segue la prevendita del prossimo fine maggio. Quattro a benzina (1.6 da 125cv, 2.0 da 145cv, 2.3 da 161cv e 2.5T da 220cv) e tre a gasolio, 1.8 Tdci da 125cv e 2.0 Tdci da 143 cavalli o 130 se abbinato al cambio automatico a sei marce. In arrivo nel 2008 anche il motore FlexyFuel alimentabile a benzina o con miscela E85, all'85% etanolo, per stimolare l'introduzione di carburanti alternativi anche in Italia. La trazione integrale per ora non c'è, ma nei piani alti Ford devono prendere presto una decisione visto che la piattaforma si presterebbe senza problemi alla trasformazione.

TRExTRE Tre carrozzerie, a 4 o a 5 porte e wagon, e tre allestimenti: Mondeo+, Titanium e Ghia. La dotazione di base include sette airbag (ginocchia del pilota incluse), Esp con climatizzatore bi-zona, volante in pelle con comandi HMI e sedile guida regolabile elettricamente. Con mille euro ci si assicura una dotazione Ghia o Titanium, la prima più tradizional-elegante, con cromature e sensori luci e pioggia, la seconda più sportiva hi-tech, con sedili avvolgenti, schermo Convers+ e finiture simil-titanio. Prezzi da 21.450 euro fino a 38.200 con la più venduta, laMondeo+ wagon 2.0Tdci, al prezzo di 26.450.

COME VA E' davvero grande la Ford Mondeo 2007 e sembra anche molto più grande della seconda serie, anche se sono soltanto tre centimetri di differenza in lunghezza. Ha davvero una presenza più importante, indipendentemente che il gusto kinetic piaccia o meno. Anche all'interno cambia tutto, con plastichine utilitarie sostituite da materiali di qualità, a eccezione per qualche dettaglio ancora da Fiesta.

SORPRESA: DIVERTE Lunga e pesante (dai 1500 kg della berlina ai 1690 della SW), la nuova Ford Mondeo è davvero una sorpresa quando mette in movimento le ruote. Sembra pesante soltanto nei primi metri ma, dopo la prima curva, la Mondeo sembra corta e leggera. Si butta in curva come una tuffatrice olimpionica, mette le ruote anteriori dove le si chiede di metterle e per le posteriori si arrangia da sola, con la coda che segue bene e sembra sempre pronta a collaborare a inserirsi nella curva come avesse le ruote sterzanti anche dietro. È poco sensibile se si solleva di colpo il piede dall'acceleratore anche in piena curva, sempre molto neutra e autostabilizzante anche dopo le manovre più stupide. A vedersi, malgrado l'aspetto sportivo del kinetic design, non si penserebbe mai che la nuova Mondeo sia un'auto davvero divertente anche per piloti esperti.

STRETTE PARENTELE Se non si è piloti e alla Mondeo si chiede soltanto di trasportare la famiglia in sicurezza o di accompagnare per lunghi viaggi di lavoro, si è trovata l'auto giusta. Il comfort è davvero notevole, se si marcia al passo come se ci si impegna nella guida da prova speciale. Comfort che deriva dalla facilità di guida, sempre tranquilli e sereni a ogni curva e a ogni manovra. Comfort rilevabile con gli strumenti, con un silenzio a bordo in netto contrasto con la rumorosità della vecchia Mondeo, con cui sembrava di viaggiare con i vetri aperti. Due caratteristiche ereditate dal marchio Volvo: il pianale della Mondeo è stretto parente di quello della nuova V70...

BASSI E LUNGHI Fonte di grande comfort è anche il motore duemila Tdci, realizzato in collaborazione con il gruppo PSA, Peugeot-Citroën. Ha coppia da vendere ai bassi regimi, con 320Nm a 1750 giri ed è abbinato a un cambio a sei marce dai rapporti lunghissimi, così si viaggia veloci a regimi da sosta al semaforo e con consumi da utilitaria. Dà sempre una mano in ogni situazione e non si nega nemmeno in sesta marcia sotto i 1500 giri, o a 1000 dalla quarta in giù. Ed è straordinariamente silenzioso, anche all'esterno. Una coppia perfetta con il telaio della Mondeo.

SERVIZIEVOLE Al gioco partecipano anche freni dal comando un po' gommoso ma potenti e servizievoli anche dopo un uso intensivo, il cambio dalla leva non proprio corta ma veloce nei passaggi e lo sterzo sempre adeguato a ogni velocità. Sterzo che consente un diametro di volta di 11,8 metri, avrei detto di meno per la facilità con cui si manovra anche in spazi stretti.


Pubblicato da M.A. Corniche, 16/05/2007
Gallery
Listino Ford Mondeo
Allestimento CV / Kw Prezzo
Mondeo 2.0 187 CV Hybrid eCVT Titanium Business 4p 187 / 137 37.750 €
Mondeo 2.0 187 CV Hybrid eCVT ST-Line Business 4p 187 / 137 40.050 €
Mondeo 2.0 187 CV Hybrid eCVT Vignale 4p 187 / 137 44.750 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Ford Mondeo visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Ford Mondeo
Vedi anche
Logo MotorBox