OBIETTIVO: VINCERE È stata presentata all'Eicma di Milano la moto con cui la Honda vuole tornare protagonista del Campionato Mondiale Superbike, dopo tre stagioni vissute da comprimaria andate in scena tra il 2017 e il 2019. La casa giapponese si propone con la CBR1000RR-R Fireblade affidata alle cure di Alvaro Bautista e probabilmente Leon Haslam (ancora da ufficializzare), di battagliare con Kawasaki, Yamaha e Ducati per il titolo di regina delle derivate di serie.

Tutte le caratteristiche del nuovo bolide della casa di Minato le trovate a questo link, spiegate con passione e con dovizia di particolari dal nostro Danilo Chissalé.

 


TAGS: honda superbike sbk worldsbk world superbike alvaro bautista WorldSBK 2020 Honda CBR1000RR-R SBK 2020