Motomondiale, la cronaca del Gran Premio delle Americhe 2022 della classe Moto3
MotoGP 2022

Moto3 Americhe 2022, Masià davanti a due italiani, Foggia (2°) è leader iridato


Avatar di Simone Valtieri , il 10/04/22

1 mese fa - Masià riesce ad avere la meglio su Foggia (nuovo leader iridato) e Migno

Al termine di una sfida elettrizante Jaume Masià riesce ad avere la meglio su Dennis Foggia (nuovo leader iridato) e su un generosissimo Andrea Migno
Benvenuto nello Speciale MOTOGP AMERICHE 2022, composto da 12 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP AMERICHE 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

DUE ITALIANI SUL PODIO La classe Moto3 regala sempre emozioni, ed è sempre così soprattutto su piste come quella di Austin: Il Gran Premio delle Americhe se lo aggiudica, dopo un duello rusticano durato sette giri, con sette piloti coinvolti, Jaume Masià. Lo spagnolo del team Red Bull KTM Ajo ha messo in fila i due italiani Dennis Foggia e Andrea Migno, entrambi sul podio con Foggia che torna anche leader del mondiale, approfittando della caduta di Sergio Garcia verso metà gara. Bella la gara di Sasaki e Oncu, che chiudono ai piedi del podio, mentre Izan Guevara si becca ben 4 long lap penalty (due per una falsa partenza, altri due per non averli fatti per tempo), e arriva settimo, gettando al vento un podio più che possibile. Caduti Bartolini e Bertelle, Rossi è il terzo degli italiani, nono, mentre Nepa ha chiuso 13°.

LA GARA Parte molto bene Andrea Migno dalla pole, ma nel primo giro un super Oncu e Moreira se lo mettono dietro nel serpentone. Partenza complicata, invece, per Foggia, che si ritrova risucchiato dal gruppo, con già davanti Garcia che partiva nelle retrovie. Izan Guevara, invece, viene penalizzato con un doppio long lap per partenza anticipata. Davanti Moreira e Oncu si toccano sul rettilineo pericolosamente, poi si tranquillizzano e il brasiliano prova a scappare, portandosi dietro il turco. Nelle fasi iniziali fanno fatica a trovare il ritmo sia Migno che Foggia, che stazionano comunque nella top ten, mentre davanti si fa vedere anche Artigas, che ingaggia una bella battaglia con Moreira e Oncu. I primi tre sembrano riuscire a scavare un piccolo gap, che si incaricano di ricucire Sasaki e Garcia. Proprio con il ricongiungimento, un Garcia molto in palla si tocca con Holgado e cade, tornando in sella ma a fondo classifica. Poche curve dopo si stende anche lo stesso Holgado, con il karma che fa il suo dovere più velocemente dell'intervento dei commissari. Ne approfittano Foggia e Migno che si riavvicinano ai primi cinque: Oncu, Moreira, Artigas, Sasaki e Masia. Si forma così un gruppetto di sette piloti, con Suzuki, Nepa e Ortolà che viaggiano un po' più staccati, quando mancano 10 giri al termine. Con il passare dei giri si fa sempre più vedere Dennis Foggia, che dopo aver atteso, inizia ad attaccare i compagni di fuga, così come Migno. Foggia mette il naso davanti per la prima volta a 7 giri dal termine, cercando di mettersi a fare passo come nelle prove. Giro dopo giro, come nella più classica tradizione della Moto3, i sette usano ogni scia e ogni rettilineo per scambiarsi le posizioni, e intanto Izan Geuvara, nonostante i long lap penalty, non è distante in ottava piazza. A due giri dal termine Masià è davanti a Migno e Foggia, che però si ingarella con Sasaki e Oncu. Migno passa Masià e comincia in testa l'ultimo giro con Foggia che è di nuovo terzo, mentre si stende Moreira lasciando la moto in traiettoria. Migno risponde a Masià in curva uno e prova a forzare, con Foggia pronto a cogliere ogni occasione. Masià passa Migno sul rettilineo opposto, Migno e Foggia gli restano incollati. Migno ci prova alla penultima curva, ma non riesce e si infila anche Foggia! Vince lo spagnolo, che nega all'Italia la tripletta, ma non la soddisfazione del doppio podio azzurro e della classifica iridata riconquistata a Foggia. Ai piedi del podio arrivano Sasaki, Oncu, Artigas, Guevara e poi Tatay. Nono Rossi, 

VEDI ANCHE



Ordine d'arrivo GP Americhe 2022 - Classe Moto3

Classifica Mondiale Moto3 dopo il GP Americhe 2022

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Dennis FOGGIA Honda ITA 74
2 Sergio GARCIA GasGas SPA 58
3 Andrea MIGNO Honda ITA 41
4 Izan GUEVARA GasGas SPA 37
5 Deniz ÖNCÜ KTM TUR 37
6 Jaume MASIA KTM SPA 36
7 Carlos TATAY CF Moto SPA 32
8 Ayumu SASAKI Husqvarna JPN 29
9 Kaito TOBA KTM JPN 27
10 Xavier ARTIGAS CF Moto SPA 26
12 Riccardo ROSSI Honda ITA 24
14 Tatsuki SUZUKI Honda JPN 23
13 Diogo MOREIRA Honda BRA 20
11 Ryusei YAMANAKA KTM JPN 16
15 Daniel HOLGADO KTM SPA 16
16 Elia BARTOLINI KTM ITA 13
17 John MCPHEE Husqvarna GBR 11
18 Ivan ORTOLA KTM SPA 11
19 Joel KELSO KTM AUS 7
20 Adrian FERNANDEZ KTM SPA 7
21 Scott OGDEN Honda GBR 7
22 Stefano NEPA KTM ITA 6
23 Mario AJI Honda INA 2
24 Matteo BERTELLE KTM ITA 1
25 Lorenzo FELLON Honda FRA 1

Pubblicato da Simone Valtieri, 10/04/2022
Tags
Gallery
MotoGP Americhe 2022
Logo MotorBox