MotoGP Malesia 2017, Dovizioso: “Weekend perfetto”, Lorenzo: “In crisi con le gomme”
MotoGP 2017

MotoGP Malesia 2017, Dovizioso: “Weekend perfetto”, Lorenzo: “In crisi con le gomme”


Avatar Redazionale , il 30/10/17

3 anni fa - Ecco le dichiarazioni di Dovizioso e Lorenzo al termine del GP di Malesia

Sul circuito di Sepang Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo hanno fatto doppietta, con il forlivese che ora ha solo 21 punti di svantaggio da recuperare su Marquez

Benvenuto nello Speciale MOTOGP MALESIA 2017, composto da 12 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP MALESIA 2017 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

CHE DOPPIETTA! Il weekend malese del team Ducati MotoGP si è chiuso nel migliore dei modi: Andrea Dovizioso ha centrato un'altra importantissima vittoria che ora lo vede con soli 21 punti di svantaggio sul rivale in Campionato Marquez, mentre Jorge Lorenzo, protagonista fin dalle prime battute di gara, lo ha seguito sotto la bandiera a scacchi portando a casa un'ottima medaglia d'argento, a dimostrazione della sua crescita in sella alla Rossa di Borgo Panigale. Grazie a questa doppietta ora il reparto corse bolognese si trova secondo in Classifica Costruttori, mentre il Titolo per il Mondiale Piloti si deciderà nell'ultimo round di Valencia, in programma dal 10 al 12 novembre.

VEDI ANCHE



ANDREA DOVIZIOSOÈ stato un weekend perfetto: siamo stati veloci in tutti i turni, sia con l'asciutto che con il bagnato e proprio sotto la pioggia siamo riusciti a dominare. Qui a Sepang la nostra Desmosedici si è rivelata in vantaggio su tutte le altre, inoltre sono molto contento per questa vittoria che tiene ancora aperta la corsa al Titolo Mondiale. Un pronostico per Valencia? So che sarà difficile battere Marquez, ma noi andremo in Spagna con ottimismo cercando di centrare il miglior risultato possibile”.

JORGE LORENZOQuella di Sepang è stata una grande gara che dimostra la nostra progressione durante l'intero fine settimana. Ero molto a mio agio sulla moto e quando ho visto la pioggia ho cambiato mentalità, cercando di mantenere massima la concentrazione per evitare l'errore che mi è capitato a Misano. Ho spinto al massimo ma negli ultimi giri sono andato in crisi con le gomme: non era il caso di esagerare e quando Dovizioso mi ha passato all'ultima curva per via della mia imbarcata ho capito che non avrei più potuto lottare per la vittoria. Sono contento per questa prima doppietta, perchè significa che stiamo lavorando molto bene”.


Pubblicato da Giulio Scrinzi, 30/10/2017
Gallery
motogp malesia 2017
Logo MotorBox