MotoGP Malesi 2017: Dani Pedrosa in pole davanti a Zarco e Dovizioso
MotoGP 2017

MotoGP Malesia 2017: Dani Pedrosa in pole davanti a Zarco e Dovizioso


Avatar di Federico  Maffioli , il 28/10/17

4 anni fa - Pedrosa il più veloce in Malesia

Quarto tempo per Valentino Rossi, settimo per Marc Marquez, autore di una caduta nelle fasi iniziali

Benvenuto nello Speciale MOTOGP MALESIA 2017, composto da 12 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP MALESIA 2017 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

SUL FILO DEI MILLEISMI In Malesia Dani Pedrosa conquista la pole position del penultimo appuntamento di questa Stagione. Lo spagnolo in sella alla Honda numero 26 ferma il cronometro su 1.59.236, mettendosi dietro la Yamaha di Johann Zarco per soli 17 millesimi ed Andrea Dovizioso per 24 millesimi, rispettivamente secondo e terzo nelle qualifiche di oggi. Con le alte temperature di oggi, quindi, Pedrosa sembra aver risolto i problemi visti ieri e negli ultimi due GP, con la conferma che domani potrebbe essere un brutto cliente per tutti e, soprattutto, un bell’aiuto per far chiudere a Marquez la pratica Titolo 2017.

A CACCIA Ottime qualifiche anche per le due Yamaha ufficiali, che iniziano l’ultimo fine settimana del trittico asiatico con Valentino Rossi quarto a 286 millesimi e Maverick Vinales quinto a 326 millesimi dal miglior crono di giornata. Bene anche per Jorge Lorenzo che chiude la seconda fila dello schieramento in sesta posizione a 410 millesimi dal tempo di Dani Pedrosa.

VEDI ANCHE


FALSA PARTENZA Inizia male, invece, Marc Marquez, autore di una caduta nelle fasi iniziali della seconda sessione delle qualifiche. Lo spagnolo in sella alla Honda numero 93 chiude il Sabato malese con il settimo tempo, ma a livello di passo resta uno dei migliori in vista della gara di domani. Le due Suzuki ufficiali completano la terza fila dello schieramento, con Alex Rins ottavo davanti al compagno di squadra Andrea Iannone nono.

QUARTA FILA Anche in Malesia Pol Espargaro riesce a conquistare un posto in Q2, chiudendo le qualifiche con il dodicesimo tempo. Davanti alla Ktm numero 44 si piazzano Cal Crutchlow e Jack Miller, autori rispettivamente del decimo ed undicesimo miglior crono di sessione.

GRIGLIA DI PARTENZA Questo l’ordine di partenza della MotoGP nella gara di domani in Malesia: 1) Dani PEDROSA, Honda 1.59.212; 2) Johann ZARCO Yamaha 1.59.229; 3) Andrea DOVIZIOSO, Ducati 1.59.236; 4) Valentino ROSSI, Yamaha, 1.59.498; 5) Maverick VIÑALES, Yamaha 1.59.538; 6) Jorge LORENZO, Ducati 1.59.622; 7) Marc MARQUEZ, Honda 1.59.694; 8) Alex RINS, Suzuki, 1.59.922; 9) Andrea IANNONE, Suzuki 2.00.119; 10) Cal CRUTCHLOW, Honda 2.00.181; 11) Jack MILLER, Honda 2.00.326; 12) Pol ESPARGARO, Ktm 2.00.770; 13) Danilo PETRUCCI, Ducati 2.00.351; 14) Scott REDDING Ducati 2.00.451; 15) Alvaro BAUTISTA, Ducati 2.00.469; 16) Bradley SMITH, Ktm 2.00.718; 17) Loris BAZ, Ducati 2.01.050; 18) Sam LOWES, Aprilia 2.01.207; 19) Tito RABAT, Honda 2.01.228; 20) Hector BARBERA, Ducati 2.01.413; 21) Karel ABRAHAM, Ducati 2.01.570; 22) Michael VAN DER MARK, Yamaha 2.02.376.


Pubblicato da Federico Maffioli, 28/10/2017
Gallery
motogp malesia 2017
Logo MotorBox