Pubblicato il 11/10/20

DOPPIETTA AZZURRA È una grandissima Italia quella che nelle classi cadette sta continuando a crescere in modo impressionante: la vittoria nella Moto3 a Le Mans va a Celestino Vietti, con Tony Arbolino bravissimo secondo alle spalle del centauro dello Sky Racing VR46 Team, nascosto nella prima parte di gara e poi bravo a sfruttare la gomma dura al posteriore (unico tra i big a montarla) nel finale e a prendersi la testa a un giro e mezzo dalla fine senza più mollarla. Più in vista la gara di Arbolino, bravo ad attaccare Arenas e Masia nel finale, e a difendersi con staccate al limite a ogni curva. Il mondiale dopo questo risultato è totalmente riaperto. Lo spagnolo Albert Arenas si consola con la leadership del mondiale, visto che Ai Ogura è giunto solo nono e ora lo segue a 6 punti, ma ora dovrà guardarsi le spalle anche dai due italiani che lo segono a 16 punti Vietti e a 20 Arbolino, quando mancano ancora 5 GP al termine.

MOTO 3 Non parte benissimo dalla pole Jaume Masia, ma riesce comunque a non staccarsi da Albert Arenas e Tony Arbolino, autori di uno scatto migliore allo spegnimento dei semafori. Nei primi giri non c'è nessuna caduta e Masia recupera prontamente la testa della gara. Nel gruppo di testa ci sono anche Vietti, Migno e Fenati, mentre fatica il leader del mondiale Ai Ogura, nelle retrovie, dalle quali risale - come sempre - Darryl Binder. A 15 giri dalla fine si prendono e cadono i due del team Sterilgarda, Romano Fenati e Alonso Lopez, così come si stende tutto da solo Tatsu Suzuki, tra i più veloci in pista in quel momento. In quattro provano ad andarsene - Masia, Arenas, Arbolino e Binder - ma senza fortuna. A 7 giri dalla fine si rompe qualcosa sulla moto di Binder quando era terzo, e solo per fortuna non viene centrato in pieno da un paio di piloti. A 5 giri dal termine restano in otto davanti a giocarsi il podio con la caduta di Alcoba e McPhee: Masia, Arenas, Arbolino, Vietti, Migno, Rodrigo, Sasaki e Fernandez. La bagarre si scatena a due giri dalla fine con Vietti e Arbolino che cominciano ad attaccare Arenas e Masia. I due italiani mettono la testa davanti all'inizio dell'ultimo giro e resistono a tutti gli attacchi degli spagnoli, mettendo a segno un'altra bellissima doppietta dopo quella di Spielberg.

MOTO 2 Nella serie cadetta non arriva la solita giornata densa di sodisfazione per i piloti italiani, ma con l'acuto di Marco Bezzecchi, che arriva terzo dietro al mago della pioggia Sam Lowes e al Remy Gardner che lo beffa alla penultima curva. Il manto bagnato di Le Mans miete vittime sin dai primi giri, con le cadute illustri di Martin e Vierge. Anche Lowes e Gardener rischiano ma restano nelle posizioni di vertice con Dixon e Bezzecchi. Ed è proprio Dixon che prende la testa con Lowes dietro e poi un terzetto con Bezzecchi, Gardner e Fernandez. Lowes cerca di tornare sotto nel finale quando, a quattro giri dalla bandiera a scacchi, Dixon cade, e si dispera. Lowes si invola così verso una vittoria facile, dietro a giocarsi il podio gli altri tre con alla fine Gardner a spuntarla su Bezzecchi e Fernandez. Gara opaca per i due davanti nel mondiale, con Bastianini 9° ma penalizzato di 3 secondi per track limits e sceso in 11° posizione. Meglio di lui anche Di Giannantonio 7° e Baldassarri 8°). Il leader del mondiale Luca Marini, invece, è scivolato rapidamente nelle retrovie e alla fine è giunto 17°. Si accorcia perciò la classifica del mondiale che vede sempre Marini davanti ma ora con soli 13 punti su Bastianini, 20 su Bezzecchi e 22 su Lowes.

ORDINE D'ARRIVO GP FRANCIA MOTO3

Pos. Pilota Moto Tempo
1 Celestino VIETTI KTM 37'37.384
2 Tony ARBOLINO Honda +0.142
3 Albert ARENAS KTM +0.198
4 Jaume MASIA Honda +0.336
5 Andrea MIGNO KTM +0.569
6 Ayumu SASAKI KTM +0.834
7 Raul FERNANDEZ KTM +1.361
8 Gabriel RODRIGO Honda +1.625
9 Ai OGURA Honda +15.003
10 Carlos TATAY KTM +15.139
11 Sergio GARCIA Honda +15.269
12 Filip SALAC Honda +15.381
13 Dennis FOGGIA Honda +15.574
14 Riccardo ROSSI KTM +15.729
15 Stefano NEPA KTM +17.743
16 Barry BALTUS KTM +18.991
17 Jason DUPASQUIER KTM +19.173
18 Ryusei YAMANAKA Honda +25.148
19 Khairul Idham PAWI Honda +26.189
20 Yuki KUNII Honda +26.360
21 Maximilian KOFLER KTM +26.959
22 Deniz ÖNCÜ KTM +30.306
  Niccolò ANTONELLI Honda 4 Giri
  John MCPHEE Honda 5 Giri
  Jeremy ALCOBA Honda 5 Giri
  Kaito TOBA KTM 5 Giri
  Darryn BINDER KTM 7 Giri
  Davide PIZZOLI KTM 10 Giri
  Tatsuki SUZUKI Honda 15 Giri
  Romano FENATI Husqvarna 16 Giri
  Alonso LOPEZ Husqvarna 16 Giri

CLASSIFICA CAMPIONATO DEL MONDO MOTO3

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Albert ARENAS KTM SPA 135
2 Ai OGURA Honda JPN 129
3 Celestino VIETTI KTM ITA 119
4 Tony ARBOLINO Honda ITA 115
5 John MCPHEE Honda GBR 98
6 Jaume MASIA Honda SPA 83
7 Gabriel RODRIGO Honda ARG 77
8 Tatsuki SUZUKI Honda JPN 75
9 Raul FERNANDEZ KTM SPA 73
10 Dennis FOGGIA Honda ITA 63
11 Darryn BINDER KTM RSA 62
12 Romano FENATI Husqvarna ITA 57
13 Andrea MIGNO KTM ITA 47
14 Jeremy ALCOBA Honda SPA 46
15 Sergio GARCIA Honda SPA 37
16 Niccolò ANTONELLI Honda ITA 33
17 Stefano NEPA KTM ITA 26
18 Deniz ÖNCÜ KTM TUR 22
19 Ayumu SASAKI KTM JPN 20
20 Filip SALAC Honda CZE 20
21 Kaito TOBA KTM JPN 19
22 Alonso LOPEZ Husqvarna SPA 16
23 Ryusei YAMANAKA Honda JPN 13
24 Carlos TATAY KTM SPA 10
25 Riccardo ROSSI KTM ITA 5
26 Barry BALTUS KTM BEL  
27 Yuki KUNII Honda JPN  
28 Jason DUPASQUIER KTM SWI  
29 Maximilian KOFLER KTM AUT  
30 Davide PIZZOLI KTM ITA  
31 Khairul Idham PAWI Honda MAL  
32 Dirk GEIGER KTM GER  

ORDINE D'ARRIVO GP FRANCIA MOTO2

Pos. Pilota Moto Tempo
1 Sam LOWES Kalex 41'27.648
2 Remy GARDNER Kalex +3.822
3 Marco BEZZECCHI Kalex +4.184
4 Augusto FERNANDEZ Kalex +5.884
5 Thomas LUTHI Kalex +21.668
6 Joe ROBERTS Kalex +29.197
7 Fabio DI GIANNANTONIO Speed Up +32.249
8 Lorenzo BALDASSARRI Kalex +34.376
9 Somkiat CHANTRA Kalex +35.392
10 Marcel SCHROTTER Kalex +35.521
11 Enea BASTIANINI Kalex +37.720
12 Hector GARZO Kalex +37.910
13 Marcos RAMIREZ Kalex +38.423
14 Stefano MANZI MV Agusta +43.464
15 Hafizh SYAHRIN Speed Up +44.036
16 Simone CORSI MV Agusta +44.217
17 Luca MARINI Kalex +59.550
18 Lorenzo DALLA PORTA Kalex +1'09.735
19 Edgar PONS Kalex +1'09.751
20 Bo BENDSNEYDER NTS +1'12.930
21 Tetsuta NAGASHIMA Kalex +1'14.158
22 Piotr BIESIEKIRSKI NTS 1 Giro
  Kasma DANIEL Kalex 0 Giro
  Jake DIXON Kalex 5 Giri
  Jorge NAVARRO Speed Up 7 Giri
  Nicolò BULEGA Kalex 10 Giri
  Andi Farid IZDIHAR Kalex 20 Giri
  Xavi VIERGE Kalex 21 Giri
  Jorge MARTIN Kalex 23 Giri

CLASSIFICA CAMPIONATO DEL MONDO MOTO2

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Luca MARINI Kalex ITA 150
2 Enea BASTIANINI Kalex ITA 135
3 Marco BEZZECCHI Kalex ITA 130
4 Sam LOWES Kalex GBR 128
5 Jorge MARTIN Kalex SPA 79
6 Tetsuta NAGASHIMA Kalex JPN 72
7 Thomas LUTHI Kalex SWI 68
8 Joe ROBERTS Kalex USA 66
9 Remy GARDNER Kalex AUS 61
10 Aron CANET Speed Up SPA 61
11 Marcel SCHROTTER Kalex GER 60
12 Xavi VIERGE Kalex SPA 59
13 Augusto FERNANDEZ Kalex SPA 49
14 Lorenzo BALDASSARRI Kalex ITA 47
15 Fabio DI GIANNANTONIO Speed Up ITA 45
16 Jorge NAVARRO Speed Up SPA 41
17 Hector GARZO Kalex SPA 25
18 Jake DIXON Kalex GBR 22
19 Hafizh SYAHRIN Speed Up MAL 18
20 Stefano MANZI MV Agusta ITA 18
21 Nicolò BULEGA Kalex ITA 17
22 Marcos RAMIREZ Kalex SPA 15
23 Somkiat CHANTRA Kalex THA 10
24 Simone CORSI MV Agusta ITA 8
25 Bo BENDSNEYDER NTS NED 5
26 Lorenzo DALLA PORTA Kalex ITA 5
27 Dominique AEGERTER NTS SWI 4
28 Edgar PONS Kalex SPA 2
29 Mattia PASINI Kalex ITA  
30 Andi Farid IZDIHAR Kalex INA  
31 Kasma DANIEL Kalex MAL  
32 Piotr BIESIEKIRSKI NTS POL  
33 Jesko RAFFIN NTS SWI  
34 Alejandro MEDINA Speed Up SPA  

TAGS: bugatti moto2 le mans moto3 FrenchMotoGP 2020 MotoGP Francia 2020