Moto2, Ahi Luca Marini! Bruttissima caduta in FP2
Moto2 2020

Moto2, bruttissima caduta per Luca Marini: il pilota è okay


Avatar di Simone Valtieri , il 09/10/20

11 mesi fa - Gran brutta caduta per Luca Marini a inizio FP2. Il pilota sta bene

Gran brutta caduta per Luca Marini a inizio FP2. Il pilota sta bene ma non si escludono infortuni vista la violenza dell'impatto
Benvenuto nello Speciale FRENCHMOTOGP 2020, composto da 10 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario FRENCHMOTOGP 2020 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

GIORNATACCIA! La pista umida di Le Mans è risultata essere ostica non soltanto per i piloti MotoGP, ma anche e soprattutto per quelli della Moto2. Stamattina Luca Marini era caduto in avvio di sessione ma senza conseguenze, mentre autore di uno spettacolare highside è stato Fabio Di Giannantonio, che si è procurato una distorsione alla caviglia. Al pomeriggio però è andata molto peggio, sempre a Marini. Il leader del mondiale della Moto2 è stato scaraventato via dalla sua moto in highside dopo aver toccato una chiazza di bagnato all'ingresso della ripidissima S in discesa di Le Mans.

GRAN VOLO Luca è stato scaraventato in cielo dalla sua Kalex, e mentre la pista scendeva, lui continuava a salire e avanzare. Quando la sua parabola ha raggiunto l'apice, Marini è caduto da oltre 3 metri, sbattendo schiena, spalle e gambe. Il pilota italiano stato in grado di raggiungere l'ambulanza sulle sue gambe, con l'aiuto degli addetti al soccorso e, successivamente, il centro medico, dove lo attendevano suo fratello Valentino Rossi e il team manager Pablo Nieto. Le primissime notizie parlano della caviglia sinistra gonfia, da sottoporre ora a esami approfonditi. Di seguito il video dell'incidente.


Pubblicato da Simone Valtieri, 09/10/2020

FrenchMotoGP 2020
Logo MotorBox