Pubblicato il 25/10/20

L'ITALIA INSEGUE Giornata in chiaroscuro per i colori italiani quella del GP di Teruel nelle classi cadette, ancora una volta salvata dai ragazzi della Moto2, ma non da Marini e Bezzecchi, che anche si allontanano dalla vetta iridata, bensì da Fabio Di Giannantonio ed Enea Bastianini, che terminano sul podio dietro a Sam Lowes, ora in fuga in classifica dopo le ultime tre gare positive. In Moto3 Celestino Vietti salva il salvabile e con un buon quinto posto finisce in scia ad Albert Arenas restando a 20 punti in classifica, con Ai Ogura (oggi nono) davanti di un punto. La vittoria è andata all'ottimo Jaume Masia, che con la doppietta Aragon-Teruel ora si ritrova quarto in classifica a 24 punti da Arenas e di nuovo in lizza per il mondiale. Sul podio con lui i due giapponesi Ayumu Sasaki e Kaito Toba.

MOTO2 Scatta bene dalla prima fila Sam Lowes che va subito in fuga e si stacca da un gruppetto comandato da Fabio Di Giannantonio., dietro di lui cadono in tre tra cui Luthi. Alle spalle del'italiano si mettono Dixon, Gardner e Bastianini, mentre soffrono i ragazzi del VR46 con Marini attorno alle decima posizione e Bezzecchi che cade al 4° giro quando era 14° e saluta la lotta iridata. Bastianini diventa presto terzo, al sesto giro, passando prima Dixon poi Gardner e mettendosi all'inseguimento di ''Diggia''. Le posizioni rimangono stabili per tutta la gara, con Sam Lowes imprendibile per chiunque e Di Giannantonio saldo in seconda posizione inseguito da Bastianini e con un margine costante di circa 2-3 secondi. Intanto anche Enea scava un solco tra sé e Gardner, Navarro, Martin e Fernandez. A 6 giri dal termine cade Lorenzo Baldassarri, con Marini che era intanto precipitato in 12° posizione e a oltre 20 punti virtuali dalla vetta della classifica. Arriva presto il traguardo con Lowes che festeggia la doppietta aragonese e si porta in vetta al mondiale, con 7 punti su Enea Bastianini e 23 su Luca Marini. Sul podio finisce il bravissimo Fabio Di Giannantonio con Enea Bastianini terzo, e nella top ten...Gardner, Navarro, Martin, Fernandez,Dixon, Ramirez e Roberts. Luca Marini solamente 11°, grazie a un sorpasso nel finale su Xavi Vierge.

MOTO3 Al via parte bene Arbolino dalla prima fila e si mette subito a lottare per la vetta con Arenas, Vietti e il pole Fernandez, ma sin dai primi giri si comincia a sviluppare la solita caotica gara Moto3, con Fernandez e Arbolino che vengono un po' riassorbiti dal gruppone, mentre si fanno vedere nelle posizioni di vertice Rodrigo, Binder, Sasaki, Toba e Masia. Il serpentone resta compatto quasi tutta la gara: a otto giri dalla fine hanno provato a staccarsi Arenas, Masia e Binder, poi ripresi però da Vietti & Co. La bagarre - in atto per tutta la gara - si fa più aspra negli ultimi giri con Celestino Vietti che perde troppo in rettilineo per essere competitivo. All'ultimo giro cadono Garcia e Suzuki, Masia va in testa ma il leader del mondiale Arenas lo passa e prova ad allungare. Scelta sbagliata, perché sul lungo rettilineo che precede il tornantone, passa da primo a quarto, infilato da Masia, Sasaki e Toba, e questo sarà anche l'ordine di classifica! Jaume Masia fa doppietta dopo la vittoria della scorsa domenica davanti al duo giapponese. Albert Arenas chiude in quarta posizione, tallonato da Celestino Vietti che perde così solo due punti nel mondiale. Male gli altri italiani con Tony Arbolino, decimo, unico a punti oltre a Vietti.

ORDINE D'ARRIVO GP TERUEL MOTO2

Pos. Pilota Moto Tempo
1 Sam LOWES Kalex 39'27.645
2 Fabio DI GIANNANTONIO Speed Up +8.425
3 Enea BASTIANINI Kalex +10.871
4 Remy GARDNER Kalex +12.657
5 Jorge NAVARRO Speed Up +13.006
6 Jorge MARTIN Kalex +14.766
7 Jake DIXON Kalex +16.905
8 Augusto FERNANDEZ Kalex +17.027
9 Marcos RAMIREZ Kalex +21.888
10 Joe ROBERTS Kalex +22.951
11 Luca MARINI Kalex +24.969
12 Xavi VIERGE Kalex +26.206
13 Hafizh SYAHRIN Speed Up +26.317
14 Tetsuta NAGASHIMA Kalex +26.685
15 Simone CORSI MV Agusta +26.899
16 Bo BENDSNEYDER NTS +27.404
17 Nicolò BULEGA Kalex +30.319
18 Lorenzo DALLA PORTA Kalex +30.707
19 Somkiat CHANTRA Kalex +30.980
20 Marcel SCHROTTER Kalex +31.501
21 Andi Farid IZDIHAR Kalex +47.953
22 Xavi CARDELUS Speed Up +48.375
23 Piotr BIESIEKIRSKI NTS +1'00.394
  Stefano MANZI MV Agusta +1 Giro
  Edgar PONS Kalex +2 Giri
  Lorenzo BALDASSARRI Kalex +6 Giri
  Hector GARZO Kalex +11 Giri
  Marco BEZZECCHI Kalex +18 Giri
  Thomas LUTHI Kalex 0 Giro
  Kasma DANIEL Kalex 0 Giro

CLASSIFICA CAMPIONATO DEL MONDO MOTO2

Pos. Pilota Moto Punti
1 Sam LOWES Kalex 178
2 Enea BASTIANINI Kalex 171
3 Luca MARINI Kalex 155
4 Marco BEZZECCHI Kalex 130
5 Jorge MARTIN Kalex 105
6 Remy GARDNER Kalex 85
7 Tetsuta NAGASHIMA Kalex 81
8 Joe ROBERTS Kalex 80
9 Thomas LUTHI Kalex 72
10 Fabio DI GIANNANTONIO Speed Up 65
11 Xavi VIERGE Kalex 63
12 Augusto FERNANDEZ Kalex 62
13 Marcel SCHROTTER Kalex 61
14 Aron CANET Speed Up 61
15 Jorge NAVARRO Speed Up 52
16 Lorenzo BALDASSARRI Kalex 47
17 Jake DIXON Kalex 44
18 Hector GARZO Kalex 34
19 Marcos RAMIREZ Kalex 32
20 Hafizh SYAHRIN Speed Up 21
21 Stefano MANZI MV Agusta 20
22 Nicolò BULEGA Kalex 17
23 Simone CORSI MV Agusta 15
24 Somkiat CHANTRA Kalex 10
25 Bo BENDSNEYDER NTS 5
26 Edgar PONS Kalex 5
27 Lorenzo DALLA PORTA Kalex 5
28 Dominique AEGERTER NTS 4
29 Mattia PASINI Kalex  
30 Andi Farid IZDIHAR Kalex  
31 Kasma DANIEL Kalex  
32 Piotr BIESIEKIRSKI NTS  
33 Jesko RAFFIN NTS  
34 Xavi CARDELUS Speed Up  
35 Alejandro MEDINA Speed Up  

ORDINE D'ARRIVO GP TERUEL MOTO3

Pos. Pilota Moto Tempo
1 Jaume MASIA Honda 37'44.602
2 Ayumu SASAKI KTM +0.051
3 Kaito TOBA KTM +0.152
4 Albert ARENAS KTM +0.296
5 Celestino VIETTI KTM +0.331
6 John MCPHEE Honda +0.372
7 Deniz ÖNCÜ KTM +0.583
8 Darryn BINDER KTM +0.772
9 Ai OGURA Honda +0.955
10 Tony ARBOLINO Honda +2.259
11 Alonso LOPEZ Husqvarna +2.489
12 Raul FERNANDEZ KTM +2.493
13 Filip SALAC Honda +2.520
14 Gabriel RODRIGO Honda +2.686
15 Jeremy ALCOBA Honda +2.745
16 Dennis FOGGIA Honda +2.895
17 Carlos TATAY KTM +3.019
18 Andrea MIGNO KTM +3.622
19 Romano FENATI Husqvarna +5.448
20 Stefano NEPA KTM +5.620
21 Barry BALTUS KTM +5.680
22 Niccolò ANTONELLI Honda +6.103
23 Ryusei YAMANAKA Honda +16.543
24 Jason DUPASQUIER KTM +21.606
25 Yuki KUNII Honda +21.716
26 Davide PIZZOLI KTM +21.812
27 Khairul Idham PAWI Honda +32.799
28 Maximilian KOFLER KTM +33.600
  Tatsuki SUZUKI Honda 1 Giro
  Sergio GARCIA Honda 1 Giro

CLASSIFICA CAMPIONATO DEL MONDO MOTO3

Pos. Pilota Moto Punti
1 Albert ARENAS KTM 157
2 Ai OGURA Honda 138
3 Celestino VIETTI KTM 137
4 Jaume MASIA Honda 133
5 Tony ARBOLINO Honda 121
6 John MCPHEE Honda 119
7 Raul FERNANDEZ KTM 93
8 Darryn BINDER KTM 90
9 Tatsuki SUZUKI Honda 83
10 Gabriel RODRIGO Honda 79
11 Romano FENATI Husqvarna 70
12 Dennis FOGGIA Honda 69
13 Jeremy ALCOBA Honda 57
14 Andrea MIGNO KTM 47
15 Ayumu SASAKI KTM 43
16 Kaito TOBA KTM 40
17 Sergio GARCIA Honda 37
18 Niccolò ANTONELLI Honda 33
19 Deniz ÖNCÜ KTM 32
20 Stefano NEPA KTM 26
21 Filip SALAC Honda 23
22 Alonso LOPEZ Husqvarna 21
23 Carlos TATAY KTM 14
24 Ryusei YAMANAKA Honda 13
25 Riccardo ROSSI KTM 5
26 Barry BALTUS KTM  
27 Yuki KUNII Honda  
28 Jason DUPASQUIER KTM  
29 Maximilian KOFLER KTM  
30 Davide PIZZOLI KTM  
31 Khairul Idham PAWI Honda  
32 Dirk GEIGER KTM  

TAGS: moto2 moto3 enea bastianini fabio di giannantonio sam lowes marco bezzecchi luca marini Jaume Masia Celestino Vietti Albert Arenas TeruelMotoGP 2020 Motorland Aragona