Autore:
Giulio Scrinzi

INCIDENTE ALLA SAN DONATO Il fine settimana del GP d'Italia sul circuito del Mugello è iniziato, ma non è stato fortunato per Michele Pirro, collaudatore e terzo pilota ufficiale del team Ducati MotoGP. Durante le FP2, infatti, il pilota pugliese è rimasto vittima di un brutto incidente alla curva San Donato, dove ha perso il controllo della sua Desmosedici GP18 che l'ha sbalzato per aria in un violentissimo high-side ad oltre 300 km/h. Pirro è rimasto a terra e nell'impatto ha riportato diversi traumi: encefalico, toracico, addominale e lombare. Tuttavia è rimasto cosciente per tutto il tempo, è in grado di parlare e di muovere gli arti: nonostante ciò i medici hanno deciso di portarlo all'ospedale di Firenze per accertamenti più approfonditi.


TAGS: ducati motogp michele pirro motogp 2018 team ducati motogp motogp mugello 2018