MotoGP Spagna 2022, la cronaca e i risultati delle FP3 a Jerez
MotoGP 2022

MotoGP Spagna 2022, FP3: Bagnaia fa la voce grossa, ma Quartararo è lì!


Avatar di Simone Valtieri , il 30/04/22

2 settimane fa - Bagnaia e Quartararo separati da un decimo nelle FP3

Bagnaia e Quartararo separati da un decimo, nelle FP3! Passano in Q2 anche Marquez e Bastianini, fuori di poco Bezzecchi
Benvenuto nello Speciale MOTOGP SPAGNA 2022, composto da 12 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP SPAGNA 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

PECCO E FABIO VELOCISSIMI In una terza sessione di prove libere del Gran Premio di Spagna tiratissima, si va vicinissimi al record della pista di Jerez de la Frontera! Il detentore della prima prestazione odierna è Francesco ''Pecco'' Bagnaia, che nonostante il traffico nel finale che gli ha impedito di migliorare la prestazione fatta a un quarto d'ora dal termine, piazza un 1:36.782 e si porta a casa un passaggio in Q2 tranquillo come non gli accadeva da tempo. Alle sue spalle per circa un decimo Fabio Quartararo con la Yamaha (anche se gli è stato tolto per track limits un tempo appena 6 millesimi più lento di quello di Bagnaia). Terzo - a sorpresa - l'alfiere della Honda di Cecchinello, Takaaki Nakagami, che si ferma a 2 decimi dalla coppia di favoriti per la pole position.

QUATTRO DUCATI E DUE APRILIA In Q2 passano diretti anche Marc Marquez (Honda), che fa infuriare un paio di piloti nel tentativo (riuscito) di succhiargli la scia (tra cui il suo compagno Pol Espargarò), poi un mai così a suo agio Maverick Vinales con l'Aprilia, il sempre concreto Enea Bastianini con la Ducati, il costante Aleix Espargarò (Aprilia), un mai domo Joan Mir con la Suzuki, e le due Ducati di Jorge Martin e Jack Miller. Quattro Ducati, due Aprilia, due Honda, una Suzuki e una Yamaha in Q2. Tutti gli altri dovranno passare dalle forche caudine della Q1 a cominciare dallo sfortunato Marco Bezzecchi, 11° a 77 millesimi dalla soglia di qualificazione. Fuori anche Johann Zarco e il leader del mondiale Alex Rins, 13° con la Suzuki. Gli altri italiani: 15° Franco Morbidelli, a meno di due decimi dalla decima posizione, poi 18° Luca Marini, 19° Andrea Dovizioso, 20° Fabio Di Giannantonio e 24° Lorenzo Savadori. Da registrare le cadute delle Honda di un poco sereno Pol Espargarò (17°) e di Alex Marquez (22°), gli unici due piloti a non migliorare rispetto alle FP2.

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio di Spagna 2022


Pubblicato da Simone Valtieri, 30/04/2022
Tags
MotoGP Spagna 2022
Logo MotorBox