MotoGP Gran Bretagna 2021, FP1: Marquez prima domina, poi cade
MotoGP 2021

GP Gran Bretagna 2021, FP1: Marquez domina e poi... demolisce la moto!


Avatar di Simone Valtieri , il 27/08/21

3 settimane fa - Marc Marquez fa il fenomeno sulla pista di Silverstone, dominando le FP1

Lo spagnolo fa il fenomeno sulla pista di Silverstone, dominando le libere 1 e chiudendo con una gran scivolata. Il primo italiano è Bagnaia, ottavo
Benvenuto nello Speciale BRITISHMOTOGP 2021, composto da 9 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario BRITISHMOTOGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

UP&DOWN MARQUEZ! La MotoGP torna sulla meravigliosa pista di Silverstone e con i nuvoloni grigi sopra il circuito che danno tregua e non riversano tutta la loro acqua sulla pista, il migliore di tutti è Marc Marquez che ringrazia e martella un giro veloce dopo l'altro fino a chiudere in testa la mattinata di prove libere 1 con il tempo di 2'00''941. La sessione si chiude, di fatto, in anticipo di circa due minuti, però, a causa della scivolata proprio di Marc Marquez, la cui moto rotola in curva 2 e si ferma in mezzo alla pista inondandola di detriti. Dietro al campionissimo della Honda la miglior prestazione è stata colta in extremis dal suo connazionale dell'Aprilia, Aleix Espargarò, che si è fermato a 250 millesimi dalla vetta, precedendo il leader iridato Fabio Quartararo che con la Yamaha incassa 360 millesimi da Marquez.

ITALIANI INDIETRO Nella top ten finiscono anche Pol Espargarò, compagno di squadra di Marquez a testimonianza che su questa pista la Honda può dire la sua, Jack Miller con la Ducati, Taka Nakagami, ancora Honda, Alex Rins, vincente qui nel 2019 con la Suzuki, i ducatisti Pecco Bagnaia, primo italiano, e Johann Zarco e la quarta Honda su quattro, tutte in top ten, quella di Alex Marquez, scivolato nelle prime fasi di sessione. Il secondo italiano è Danilo Petrucci, che ieri ha parlato del suo futuro lontano dalla MotoGP, 11° con la KTM, con Cal Crutchlow ottimo 12° con la Yamaha ufficiale e Jorge Martin (caduto anche lui stamattina), in 13° piazza. Per trovare gli altri italiani dobbiamo scendere al 16° posto di Valentino Rossi, al 18° di Bastianini, al 20° di Marini e al 22° e ultimo del rientrante e perennemente infortunato (e sfortunato), Savadori.

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio di Gran Bretagna


Pubblicato da Simone Valtieri, 27/08/2021

Tags
BritishMotoGP 2021
Logo MotorBox