Pubblicato il 14/11/2020 ore 14:00

FRANKIE SAYS POLE! Un grandissimo Franco Morbidelli mantiene le promesse della vigilia e si porta a casa la seconda pole position dell'anno, dopo quella di due gare fa al GP di Teruel. Domani l'italiano della Yamaha avrà la compagnia in prima fila di Jack Miller e Taka Nakagami, due ossi duri da battere oggi ma che Morbidelli si è messo alle spalle con un ultimo tentativo lanciato perfetto. In seconda fila scatteranno Johann Zarco, Pol Espargaro e Maverick Vinales, in terza Aleix Espargaro, Francesco Bagnaia e Brad Binder. Un po' in difficoltà invece i top della classifica, con Fabio Quartararo che scatterà 11°, davanti al leader del mondiale Joan Mir, che dalla 12° casella era già stato protagonista di un'impresa al Motorland di Aragon, giungendo terzo. Alex Rins, anche lui in lotta per il mondiale, è giunto solo 14°, mentre male gli altri italiani con Petrucci, Dovizioso e Rossi tutti raccolti dalla 15° alla 16° posizione. 

Gli orari tv del weekend di Valencia | Tutte le info e i risultati del GP della Comunità Valenciana 2020 | Classifica piloti e costruttoriCalendario MotoGP 2020

Sessione terminata. Rivivi le FP4 e le Qualifiche del GP della Comunitat Valenciana 2020 classe MotoGP con la nostra cronaca minuto per minuto.

15.42 - E per oggi è tutto! Vi salutiamo con la pole di Franco Morbidelli e vi diamo appuntamento dunque a domani con la gara che scatterà alle 14 in punto, noi saremo qui a raccontarvi cosa succede sin dalle 13.45! Grazie a tutti per averci seguito, buon pomeriggio!

15.41 - E ora Jack Miller, titolare della seconda casella in griglia: ''In realtà non era bagnato, giusto un po' umido e scivoloso, comunque ho fatto risultati niente male in qualfica rispetto anche agli altri weekend, per ora tutto bene, sono stato costante, volevo la pole perché è tanto tempo che non arriva ma non ce l'ho fatta neanche oggi, però proveremo a fare tutto il possibile domani per vincere''.

15.40 - Sentiamo Taka Nakagami, terzo oggi ''Innanzitutto le qualifiche non sono state facili, ma fino all'ultimo non si sa mai, non lo sapevamo neanche noi, sono contento di aver fatto un'altra prima fila, grazie a tutto il team, ha preparato veramente bene la nostra moto e vediamo domani cosa succederà''.

15.38 - Partiamo con le parole del poleman Franco Morbidelli: ''Mi fa molto piacere di essere il primo italiano in pole qui dopo Rossi nel 2014, son passati sei anni. Sono molto contento di questa pole è stata una qualifica particolare in condizioni difficili con pista non completamente asciutta, eravamo un po' in punta dei piedi, però ho un buon feeling con la moto, mi sentivo di spingere e rischiare ed è venuta fuori una bella pole position!''

15.36 - Ora restiamo in attesa delle interviste dei primi tre! Seconda pole in MotoGP per Morbidelli dopo quella di Teruel.

15.34 - In seconda fila Zarco, Pol Espargaro e Vinales, in terza fila Aleix Espargaro, Bagnaia e Binder, quarta fila per Oliveira, Quartararo e Mir. I tre che si giocano il mondiale più degli altri partono in 11°, 12° e 14° posizione (Rins).

15.33 - Nonostante le condizioni della pista un po' più difficili rispetto a stamattina, Franco Morbidelli replica praticamente lo stesso tempo delle FP3 e si prende la pole position! Bravissimo! In prima fila con lui partiranno Miller e Nakagami! 

15.32 - Migliorano Nakagami che resta terzo e Bagnaia che sale in ottavo, ma nessuno fa meglio di Franco Morbidelli! Pole position per Frankie!!!

15.31 - Mir è ultimo della Q2 e prende bandiera! Parte in salita la rincorsa al titolo del suzukista! 

15.30 - Bandiera a scacchi! Pole provvisoria per Franco Morbidelli, Zarco fa il terzo tempo a 3 decimi! Ora Nakagami terzo e beffa il francese...

15.29 - Pol Espargaro di nuovo un ottimo 1:30.553, torna secondo, Vinales diventa terzo! Arriva Franco Morbidelli: 1:30.191

15.28 - Super Jack Miller che va in testa con 1:30.287!

15.27 - Secondo Pol Espargaro, ma arriva Maverick Vinales che fa 1:30.645 e si mette in pole provvisoria!

15.26 - Occhio agli intertempi di Pol Espargaro...

15.25 - Già in pista Fabio Quartararo per il suo secondo round. Il primo giro non migliora, ma ora la gomma è calda e vedremo cosa combina...

15.24 - Ed è Brad Binder ora davanti 1:30.763! Due KTM davanti! Tornano tutti ai box a cambiare le gomme!

15.23 - Si mette in terza piazza Nakagami dietro a Oliveira e Quartararo, Binder è quarto ma ha i migliori intertempi al momento, poi ci sono Morbidelli e Miller in seconda fila virtuale.

15.22 - Arriva a sorpresa Miguel Oliviera che si prende la prima piazza in 1:30.839! Si va comunque più lenti di stamattina quando Morbidelli fece un 30''1

15.21 - Di nuovo Fabio Quartararo per lui ora un ottimo 1:30.983! I due Petronas davanti!

15.20 - Ma si abbassano molto i tempi ora, arriva Franco Morbidelli in 1:31.124! Dietro di lui Aleix Espargaro e Vinales!

15.19 - Ora tocca a Fabio Quartararo che fa 1:31.889!

15.18 - Primi tempi in tabella: Maverick Vinales fa 1:31.936 e si mette in testa davanti a Morbidelli e Miller.

15.17 - Si lanciano già tutti, con Pol Espargaro che ha invece rodato una gomma da bagnato ed è tornato ai box a prendere la moto con le slick, facendo un po' il contrario rispetto agli altri.

15.16 - Tutti in pista con le slick, ma le moto da bagnato sono pronte ai box per tutti.

15.15 - Semaforo verde! La pista un po' si è bagnata, ma i piloti proveranno con le slick e dunque dovranno stare molto attenti.

15.12 - Parliamo dunque di tre Yamaha (Morbidelli, Vinales e Quartararo), tre Ducati (Miller, Zarco e Bagnaia), tre KTM (Pol Espargaro, Oliveira e Binder), una Honda (Nakagami), una Suzuki (Mir) e una Aprilia (Aleix Espargaro).

15.10 - E ora invece andiamo a vedere i protagonisti della Q2, i dodici piloti che si batteranno per la pole position, in ordine di tempi della combinata: Franco Morbidelli, Jack Miller, Pol Espargaro, Johann Zarco, Maverick Vinales, Taka Nakagami, Joan Mir, Francesco Bagnaia, Miguel Oliveira, Aleix Espargaro, Brad Binder e Fabio Quartararo.

15.08 - Abbiamo dunque la composizione delle ultime file della griglia di domani. In quinta fila scatteranno Cal Crutchlow con la Honda, Alex Rins con la Suzuki e Danilo Petrucci con la Ducati. Sesta fila per Valentino Rossi con la Yamaha, Andrea Dovizioso con la Ducati e Stefan Bradl con la Honda, poi settima e ultima fila per Tito Rabat con la Ducati, Alex Marquez con la Honda e Lorenzo Savadori con l'Aprilia.

15.06 - Nessuno riesce più a migliorare, va bene a Binder e Quartararo che non dovranno patire ancora e si qualificano alla Q2! Per il francese è stato il primo passagio dalla Q1 di tutto l'anno.

15.05 - Bandiera a scacchi! Tutti migliorano nei primi settori, poi arrivano nell'ultimo e perdono 7 decimi. Potrebbe non esserci più spazio per miglioramenti.

15.04 - Non migliora Binder dopo due caschi rossi ma resta primo. Non migliora nemmeno Quartararo. Qualche goccia di pioggia intanto in pista. Dovizioso migliora ma resta settimo. Pioviggina nell'ultimo settore...

15.03 - 7 decimi di ritardo per Rossi che è sesto, Rins non migliora e resta quarto. Si arrabbiano molto a tal proposito nel box Suzuki. Binder e Quartararo di nuovo veloci intanto in questo giro...

15.02 - Buoni i primi intertempi di Rossi e Rins, ma non sono caschi rossi. Quartararo ha usato due giri per lanciarsi.

15.01 - Mentre già si lancia Quartararo, tutti gli altri lo stanno raggiungendo in pista.

14.59 - Già in pista per il secondo Run Fabio Quartararo, è il primo a tornare sul tracciato.

14.57 - Si rialza Marquez che zoppica ma cammina! Tornano tutti ai box intanto, Binder e Quartararo, davanti poi ci sono Crutchlow, Rins, Petrucci, Rossi, Dovizioso, Rabat, Marquez, Savadori e Bradl.

14.56 - Bruttissima botta di Alex Marquez, il pilota è molto dolorante alla schiena e non riesce a rialzarsi... che male!

14.55 - Secondo run: Si confermano Brad Binder e Fabio Quartararo: 1.30.810 per il pilota della KTM, 149 millesimi in meno per il francese della Yamaha.

14.54 - Dietro di loro ci sono Crutchlow, Dovizioso, Rabat, Petrucci, Rins, Marquez, Savadori e Bradl. Rossi è l'unico a essere entrato in pista dopo gli altri.

14.53 - Prima girandola di tempi in arrivo... Brad Binder il migliore in 1:31.502 davanti a Fabio Quartararo di un decimo!

14.51 - E prima che la pista si bagni l'asfalto... tutti subito in pista, un mucchio selvaggio all'uscita della pitlane!

14.50 - Semaforo verde! Si comincia: 15 minuti per scegliere due piloti che passeranno alla decisiva Q2! E occhio perché ci sono due gocce di pioggia in arrivo...

14.48 - E dunque parliamo di due Yamaha (Quartararo e Rossi), tre Ducati (Petrucci, Dovizioso e Rabat), tre Honda (Crutchlow, Bradl e Marquez), una Suzuki (Rins), una KTM (Binder) e una Aprilia (Savadori).

14.46 - Ma è il momento di concentrarsi sulle qualifiche! Vediamo i partecipanti alla Q1: Quartararo, Petrucci, Dovizioso, Crutchlow, Rins, Binder, Bradl, Rossi, Alex Marquez, Rabat e Savadori.

14.44 - Oltre la top ten troviamo Vinales 11°, poi Bradl, Rossi, Petrucci, Bagnaia, Quartararo, Crutchlowm Alex Marquez, Aleix Espargaro, Rabat e Savadori.

14.42 - Non ci sono altri miglioramenti, dunque il più veloce resta Alex Rins in queste FP4, davanti a Taka Nakagami e Johann Zarco, quarto Franco Morbidelli a 217 millesimi, poi Mir, Miller, Oliveira, Binder, Dovizioso e Pol Espargaro.

14.41 - Nakagami e Morbidelli stanno migliorando... Franco si mette in terza piazza a 217 millesimi da Rins. Nakagami fa meglio, secondo a 100 millesimi tondi tondi! 

14.40 - Bandiera a scacchi! Sta migliorando Taka Nakagami nei primi intertempi. Poi però si alza il ritardo e resta sesto il giapponese.

14.38 - Sempre in difficoltà Fabio Quartararo, al momento 16°, dietro a tutti gli altri della Yamaha. Morbidelli è l'unico che sembra aver trovato una quadra, poi ci sono Vinales 11° e Rossi 13° al momento.

14.36 - Alex Rins fa il tempo migliore ora: 1:30.895 per il pilota della Suzuki, secondo la scorsa settimana nel GP d'Europa.

14.34 - In ogni caso resta la tematica del gruppo compatto. Tra Zarco, primo e Dovizioso, decimo attulamente, ci sono 393 millesimi.

14.33 - Ora secondo tempo per Alex Rins e terzo per Joan Rins: 37 millesimi e 115 millesimi rispettivamente il ritardo da Zarco.

14.31 - Sale in terza piazza Morbidelli ora a 161 millesimi da Zarco. Ricordiamo che questi sono tutti tempi da passo gara, non da time attack, i piloti sono in pista costantemente e proseguono giro dopo giro a cercare il feeling con la pista e con le gomme.

14.29 - Si inserisce anche Joan Mir in sesta piazza, il leader del mondiale qualificato alla Q2 diretta al contrario dei suoi due inseguitori più prossimi, Rins e Quartararo, che dovranno passare per la Q1.

14.27 - Davanti c'è sempre Zarco ma Miller si avvicina a 160 millesimi. Ora anche Nakagami, terzo a 190.

14.26 - Nella top ten entra anche Brad Binder con l'ottavo tempo.

14.24 - I primi dieci sono raccolti in 5 decimi al momento. Nakagami si mette in quarta piazza ora, Bagnaia in decima.

14.22 - Nella top ten ci sono anche Miller, Rins, Rossi, Petrucci e Nakagami.

14.21 - Ancora giro veloce per Johann Zarco che lima altri 4 centesimi: 1:31.020! Secondo ora è Miguel Oliveira, davanti a Morbidelli, Pol Espargaro e Andrea Dovizioso.

14.19 - Stamattina Morbidelli ha girato in 30''1, mezzo secondo meglio di tutti gli altri. Vediamo i tempi di questo pomeriggio quanto scenderanno.

14.18 - Girano insieme ora Franco Morbidelli e Valentino Rossi, e fanno primo e secondo tempo, poi arriva di nuovo Johann Zarco e si rimette in testa in 1:31.060. Morbido perde la copertura dei freni sul rettilineo, fortunatamente senza conseguenze per nessuno.

14.16 - In testa va ora Johann Zarco in 1:31.549 con la sua Ducati, davanti a Morbidelli, Rins e Rossi.

14.15 - Intanto il primo a fare il miglior giro - mentre Binder va lungo e rientra in pista senza consegueneze - è Alex Rins in 1:32.462!

14.12 - Subito in pista un buon numero di piloti, vediamo che lavoro imposteranno team per team.

14.10 - Semaforo verde! Si comincia con le FP4!

14.08 - In ottica gara ma non solo, visto che nelle libere di stamattina la pista si è gommata solo sul finale dopo un avvio umido causa pioggia. E allora ci sarà modo di raccogliere qualche dato utile anche per la qualifica, soprattutto per tutti quei piloti che in Q2 non si sono qualificati, come Valentino Rossi, Andrea Dovizioso, Fabio Quartararo e Alex Rins.

14.05 - Buon pomeriggio a tutti cari amici di Motorbox! Siamo pronti a raccontarvi le qualifiche del Gran Premio della Comunità Valenciana 2020, ma prima abbiamo una buona mezz'oretta di FP4 nel corso della quale i piloti cercheranno di lavorare in ottica gara.


TAGS: MotoGP 2020 Live MotoGP ValenciaMotoGP 2020