Pubblicato il 10/11/20

FINALE THRILLING Si è deciso tutto nell'ultima gara stagionale: la corsa al titolo della Carrera Cup Italia 2020 ha visto il culmine nella corsa finale di Monza, quando Iaquinta ha chiuso al secondo posto segnando i punti che lo hanno consacrato campione. Nella gara del sabato si era assistito ad un clamoroso pareggio, con David Fumanelli tornato al successo che lo portava a pari punti con Iaquinta. Si era aperta una speranza anche per Gianmarco Quaresmini, indietro di due lunghezze.

start monza 2020

FUMANELLI PROTAGONISTA Tutto è cominciato con una pole position del pilota lombardo che lo ha visto partire davanti a tutti. Fumanelli ha preso il comando della corsa ma Iaquinta non è stato a guardare. Liberatosi al via di Giacomo Barri, si è lanciato all'inseguimento. Al giro 7 la sbavatura del leader che ha aperto la strada al capoclassifica. Il colpo di scena che ha tenuto tutti con il fiato sospeso è avvenuto al giro 12, quando Iaquinta ha parcheggiato ai box con una gomma forata. Fumanelli ha centrato così il successo che lo ha portato in testa alla classifica generale con lo stesso numero di punti di Iaquinta. A seguire Quaresmini e Riccardo Pera. Quest'ultimo è tornato a salire sulla 911 GT3cup dell'Ebimotors in occasione dell'ultimo round stagionale essendo ora impegnato a tempo pieno come pilota factory nell'endurance.

david fumanelli

PRIMO CENTRO DI FESTANTE Nella corsa conclusiva è emerso Festante. Il 20enne del team Ombra con cui ha affrontato un duplice programma agonistico anche in altri campionati, ha messo subito dietro di sé Emil Skaras e Benedetto Strignano. Il pilota campano ha così colto il primo successo nella serie tricolore tenendo alle sue spalle proprio Simone Iaquinta che, dopo una rimonta dal fondo del gruppo, si laureava campione per la seconda annata di fila chiudendo in seconda posizione. Gradino basso del podio per Fumanelli davanti a Stefano Monaco. Due volte nella top ten Alberto Cerqui.

Monza, Gara 1 (top ten)

Pos Pilota Team Gap
1 David Fumanelli Q8 HiPerform 17 giri
2 Gianmarco Quaresmini Tsunami 2.255
3 Riccardo Pera Ebimotors 2.760
4 Aldo Festante Ombra Racing 7.512
5 Benedetto Strignano AB Racing 9.943
6 Emil Skaras Ombra Racing 11.184
7 Giacomo Barri Raptor 11.568
8 Alberto Cerqui AB Racing 14.118
9 Marzio Moretti Bonaldi 16.188
10 Risto Vukov GDL Racing 22.106

Monza, Gara 2 (top ten)

Pos Pilota Team Gap
1 Aldo Festante Ombra Racing 14 giri
2 Simone Iaquinta Ghinzani 0.235
3 David Fumanelli Q8 HiPerform 0.939
4 Stefano Monaco Dinamic 3.717
5 Emil Skaras Ombra Racing 4.094
6 Risto Vukov GDL Racing 4.549
7 Alberto Cerqui AB Racing 4.567
8 Lodovico Laurini Dinamic 4.674
9 Bashar Mardini Tsunami 6.443
10 Riccardo Pera Ebimotors 6.680

TAGS: porsche monza carrera cup italia iaquinta fumanelli festante