Pubblicato il 31/08/20

PRIMO CENTRO DI FUMANELLI Il terzo week end stagionale della Carrera Cup Italia 2020 è andato in scena lo scorso fine settimana sul circuito di Imola. In riva al Santerno si è registrata la prima vittoria nella serie promossa da Porsche Italia di David Fumanelli. Il pilota del team Q8 Hi Perform ha dominato libere e qualifiche, ed in gara ha seguito il suo ritmo distanziando i rivali. Dietro a Fumanelli, che recupera così in classifica generale, si è accesa la bagarre tra Simone Iaquinta e Stefano Monaco che hanno battagliato a lungo per la seconda piazza.

david fumanelli

IAQUINTA VA AL COMANDO Con il secondo posto di gara 1 il campione in carica della serie tricolore si è portato al comando della classifica generale. Il cosentino ha beneficiato del sesto posto di Gianmarco Quaresmini che ha tarpato le ali al bresciano. Il pilota quest'anno al via con il team Tsunami ha chiuso dietro ad Alberto Cerqui e Marzio Moretti, anche loro in bagarre per il primo posto fuori dal podio. A seguire Nicola Baldan e Lodovico Laurini.

QUARESMINI IN POLE LA DOMENICA Poco male per il pilota che aveva appena ceduto la testa della classifica: il sesto posto gli ha garantito la partenza davanti a tutti la domenica mattina. Copione invariato per il portacolori del team Tsunami che non ha mollato la prima posizione fin sotto alla bandiera a scacchi. Seconda vittoria dunque per Quaresmini che recupera terreno in classifica ma deve però rimanere in seconda posizione. Iaquinta, infatti, ha visto il traguardo in terza posizione e tanto è bastato a mantenerlo davanti per due soli punti.

simone iaquinta

CERQUI KO, MONACO ANCORA A PODIO Ci ha provato Alberto Cerqui a scippare la seconda vittoria stagionale a Quaresmini, ma un contatto con il rivale ha visto la propria vettura costringerlo all'abbandono a causa dei danni riportati nella battaglia. Si fa quindi davvero in salita il proseguo di stagione del pilota schierato da AB Racing che occupa la quinta posizione in campionato. Sul podio è quindi salito nuovamente Monaco, ora secondo davanti - come detto - a Iaquinta e ad un consistente Moretti. Quinto al traguardo Fumanelli. Finito in testacoda in gara 1, Aldo Festante ha recuperato la domenica fino all'ottava posizione.

Imola, Gara 1 (top ten)

Pos Pilota Team Gap
1 David Fumanelli Q8 Hi Perform 16 giri
2 Simone Iaquinta Ghinzani 0.401
3 Stefano Monaco Dinamic 1.606
4 Alberto Cerqui AB Racing 2.410
5 Marzio Moretti Bonaldi 4.070
6 Gianmarco Quaresmini Tsunami 5.424
7 Nicola Baldan Dinamic 6.556
8 Lodovico Laurini Dinamic 7.709
9 Bashar Mardini Tsunami 8.278
10 Leonardo Caglioni Ombra 8.978

Imola, Gara 2 (top ten)

Pos Pilota Team Gap
1 Gianmarco Quaresmini Tsunami 17 giri
2 Stefano Monaco Dinamic 3.595
3 Simone Iaquinta Ghinzani 5.416
4 Marzio Moretti Bonaldi 7.311
5 David Fumanelli Q8 Hi Perform 9.714
6 Lodovico Laurini Dinamic 10.210
7 Nicola Baldan Dinamic 17.868
8 Aldo Festante Ombra 18.267
9 Bashar Mardini Tsunami 27.390
10 Emil Skaras Ombra 32.158

TAGS: porsche monaco imola carrera cup italia iaquinta fumanelli quaresmini