Pubblicato il 04/12/20

VERSO SANTIAGO Si chiude sicuramente con note positive il precampionato di casa DS Techeetah. Pur con il “vantaggio” di una macchina ampiamente collaudata – la scuderia franco-cinese ha deciso di iniziare il mondiale 2021 con la E-Tense FE20 iridata nella passata stagione – Antonio Felix Da Costa e Jean-Eric Vergne hanno concluso nelle parti alte della lista tempi i tre giorni di test a Valencia. Il portoghese ha infatti chiuso con il quarto tempo della classifica complessiva, con soli 55 millesimi di gap dal leader Maximilian Gunther, mentre Jev si è fermato al nono posto assoluto, con 2 decimi di distacco dalla Bmw in vetta.

Formula E 2021, Test Valencia: Le DS Techeetah di Jean-Eric Vergne e Antonio Felix Da Costa

PARLA IL TEAM PRINCIPAL A spiegare il lavoro svolto nelle 18 ore di test al Circuito Ricardo Tormo è stato Mark Preston, il team principal di Ds Techeetah: “Il ritmo di gara e i tempi sono raramente la priorità durante una sessione di prove. Come regola generale, ci assicuriamo principalmente che gli ingegneri abbiano i migliori dati possibili e poi ovviamente cerchiamo di convalidare le nostre idee e le nostre strategie. Puoi fare tutte le simulazioni del mondo, ma niente batte la guida in condizioni reali. I test effettuati al banco, infatti, non ci permettono di sapere cosa succederà realmente in pista e questi tre giorni ci hanno permesso di esplorare diverse opzioni. Il circuito di Valencia, poi, probabilmente non è molto rappresentativo per la Formula E perché è un tracciato tradizionale, ma ci permette comunque di vedere il miglioramento delle nostre prestazioni nel corso delle stagioni e di confrontarle con quelle degli altri. Non ti dirà chi è il più veloce, ma sarai in grado di vedere se sei migliorato rispetto ai tempi di riferimento”.

Formula E 2021, Test Valencia: Antonio Felix Da Costa (DS Techeetah)

I PIANI DI DS AUTOMOBILESDopo aver vinto entrambi i titoli della sesta stagione – ha aggiunto il direttore di DS Performance, Xavier Mestelan-Pinoni contatori vengono azzerati e ripartiamo alla grande con un obiettivo chiaro, quello di difendere i nostri titoli. Una sorta di prova generale, questi tre giorni di test che si sono svolti in condizioni di pista molto mutevoli e ci hanno permesso di validare il corretto funzionamento delle vetture e dei sistemi di bordo, ma anche di affinare i nostri setup in modo da essere pronti nel caso in cui dovessimo tornare su questo circuito per una vera gara. I tempi fissati dai nostri piloti, indipendentemente dalle condizioni della pista, sono stati molto positivi ma ovviamente non si può prevedere il futuro. Il contrario sarebbe stato molto preoccupante! Non vogliamo trarre conclusioni da questa sessione di prove libere, ma lasciamo Valencia fiduciosi per la prima gara in Cile e questo è tutto ciò che conta''.


TAGS: valencia formula e ds automobiles test formula e ds techeetah Mark Preston Ricardo Tormo Formula E 2021 Xavier Mestelan-Pinon ValenciaTest 2021