Autore:
La Redazione

TOP TEAM Ferrari e la Formula 1, un binomio storico che ha le sue radici fin dal 1950, quando fece il suo debutto nella seconda prova stagionale di Monaco. Tra gli altri team, la Scuderia di Maranello è l'unica ad aver partecipato a tutte le stagioni della massima serie e detiene numerosi record, tra i quali il maggior numero di Titoli Piloti (15, l'ultimo nel 2007 con Kimi Raikkonen) e Costruttori (16, l'ultimo nel 2008). Il suo miglior interprete è stato Michael Schumacher, con il quale negli anni '90 è praticamente risorta da un periodo particolarmente buio, mentre negli anni 2000 è stata la dominatrice assoluta su tutti gli altri reparti corse.

IN RIPRESA Nel 2017 e nel 2018 la Ferrari è riuscita a fare un passo avanti dopo diverse stagioni piene di difficoltà: le ultime di vetture affidate a Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen si sono quasi sempre mostrate all’altezza delle Frecce d’Argento di Hamilton e Bottas, al punto da permettere al quattro volte campione del mondo tedesco di centrare dieci successi in due anni. Una storica vittoria anche per Iceman che, incassato l’annuncio dell’avvicendamento con il giovane Charles Leclerc, è riuscito a trionfare ad Austin nel Gp degli Stati Uniti.

A CACCIA DEL TITOLO Dopo due secondi posti consecutivi in classifica costruttori, alla Ferrari manca a questo punto il ritorno al vertice del mondiale. Per farlo, il Cavallino affida tutte le proprie speranze a un gruppo di lavoro rinnovato dall’arrivo del direttore tecnico Mattia Binotto (anche) al vertice della Gestione Sportiva, al posto del team principal uscente Maurizio Arrivabene. Ma anche alla freschezza del promettente monegasco ex Driver Academy che debutta in “prima squadra” dopo un’ottima stagione d’esordio in Alfa Romeo Sauber. I test precampionato sono andati decisamente bene, ma sarà sufficiente per interrompere il dominio targato Mercedes?

Gran Premi disputati 976
Vittorie 235
Pole position 220
Podi 755
Giri più veloci 250
Punti raccolti 7892,5
Titoli piloti 15
Titoli costruttori 16
Debutto in F1 GP Monaco 1950
Piloti 2019 Sebastian Vettel #5
  Charles Leclerc #16

Statistiche aggiornate al Gp Monaco 2019


TAGS: formula 1 sebastian vettel f1 ferrari f1 Charles Leclerc Scuderia Ferrari Mission Winnow Team F1 2019