Autore:
Giulio Scrinzi

VERSO SHANGHAI Questo fine settimana il Mondiale di F1 2018 accenderà i motori sul circuito Sakhir di Manama, in Bahrain, ma la Pirelli ha già l’attenzione rivolta per la tappa successiva. Si tratta del GP di Cina, che andrà in scena sul tracciato di Shanghai nel weekend del 13-15 aprile. Per questo appuntamento i piloti del Circus hanno già scelto le gomme che utilizzeranno: tra questi spiccano i due ferraristi, Vettel e Raikkonen, che hanno optato per una strategia molto aggressiva che comprende ben 8 set di Ultrasoft a banda viola, riservando invece un quantitativo ben inferiore di Soft a banda gialla e di Medie. I piloti Mercedes, invece, sono stati più equilibrati per le due mescole più morbide, con la sola eccezione di Hamilton che avrà a disposizione solamente un set di Medium White. La Red Bull, infine, punterà sulla costanza di rendimento per puntare a un risultato sicuramente migliore rispetto a quello centrato in Australia: Ricciardo e Verstappen, infatti, hanno gli stessi identici set, vale a dire 2 Medie, 4 Soft e 7 Ultrasoft.


TAGS: formula 1 f1 f1 2018 formula 1 2018 pirelli f1 cina 2018 f1 cina 2018 f1 2018 cina pirelli f1 2018 cina