Autore:
Simone Dellisanti

MESCOLE PIRELLI Archiviato il Gran Premio d'Australia, prima tappa del mondiale di F1 2018 e Pirelli, il fornitore unico di pneumatici del Circus, ha reso disponibili le scelte fatte da team e piloti per la prossima sfida del campionato che andrà in scena sul circuito del Bahrain, seconda tappa del Mondiale.

RED HOT PIRELLI Se a Melbourne, Ferrari, Mercedes e Red Bull avevano variato le proprie mescole Pirelli, per la prossima tappa i tre principali team hanno adottato delle strategie molto simili scegliendo due set di gomme medie a banda bianca, quattro set di gomme morbide a banda gialla e sette set di gomme supermorbide a banda rossa. Tra i piloti delle tre scuderie, solo Bottas ha leggermente variato la strategia, preferendo optare per un set in più di gomme gialle.

UNA O DUE SOSTE? Per il Gran Premio del Bahrain è auspicabile una sola sosta ai box per i team partecipanti, come successe lo scorso GP, ma vista la gran quantità di mescole supersoft (più prestanti ma anche più degradanti) e la presenza di sabbia e polvere sul tracciato, c'è la probabilità che alcuni team in mezzo al gruppo puntino su due soste di box.


TAGS: pirelli GP bahrain f1 2018

Allegato Dimensione
LE MESCOLE SCELTE DA PILOTI E TEAM - GP BAHRAIN 2018 365 Kb