Autore:
Giulio Scrinzi

VORREI FARE DI PIÙ... Con l'appuntamento di Silverstone la stagione 2017 della Formula 1 è arrivata al giro di boa: lo sa bene Kimi Raikkonen, che prima di cominciare il weekend inglese ha sottolineato che, finora, il suo Campionato si è dimostrato ben al di sotto delle aspettative. “Questo non è l'inizio di stagione che volevo, non so nemmeno quanti punti ho in classifica – ha affermato il finlandese della Ferrari – Voglio tanto ottenere dei buoni piazzamenti, ma a volte serve anche un po' di fortuna che, nel mio caso, non c'è stata. I risultati arriveranno perchè abbiamo una monoposto molto competitiva: la velocità di percorrenza in curva è molto buona e mi aspetto che sarà molto divertente scendere in pista”.

RINNOVO A RISCHIO? In seguito Kimi ha anche sottolineato i suoi dubbi sul fatto che i risultati finora ottenuti potrebbero non essere sufficienti per farlo restare in Ferrari anche nel 2018. “Non sono contento di com'è andata finora e sinceramente non so se le mie prestazioni saranno sufficienti per il rinnovo contrattuale. A un certo punto bisognerà parlare con la squadra. Loro conoscono quello che voglio, ma alla fine decideranno per il bene del team”.


TAGS: formula 1 kimi raikkonen f1 F1 2017 scuderia ferrari formula 1 2017 f1 2017 gp inghilterra