Autore:
Giulio Scrinzi

DUE GARE IMPORTANTI Dopo la batosta del Messico, in una gara che ha visto la sua rimonta dalle retrovie fino al quarto posto al traguardo praticamente inutile al fine di tenere aperte le sue chance Mondiali, Sebastian Vettel è arrivato sul circuito di Interlagos, in Brasile, come il vero sconfitto di questa stagione 2017. La conquista del quarto Titolo da parte di Lewis Hamilton, infatti, è stata una mazzata per il tedesco della Ferrari, che ora però non ha la possibilità di recuperare le energie in vista del 2018... perchè deve difendere la sua seconda posizione in Classifica Piloti, minacciata da un Valtteri Bottas pronto a mostrare tutto il potenziale della sua Freccia d'Argento numero 77. Quella del Brasile e l'ultima di Abu Dhabi, quindi, saranno due corse fondamentali per Vettel, in cui dovrà dare il 100% per non perdere ulteriormente terreno a favore del reparto corse di Brackley.

SEBASTIAN VETTELDopo il Messico la delusione di aver perso il Titolo 2017 è stata tanta, ma ora è il momento di voltare pagina. Ci sono ancora due gare dove dovremo sfruttare al massimo il potenziale delle nostre vetture e, contemporaneamente, pensare in ottica 2018, in modo da partire l'anno prossimo con il piede giusto. Per quanto riguarda questa stagione... abbiamo ancora un secondo posto da difendere!”.


TAGS: formula 1 sebastian vettel f1 F1 2017 scuderia ferrari formula 1 2017 f1 2017 gp brasile