F1 GP Gran Bretagna 2021, PL2: Verstappen torna al top
LIVE F1 2021

F1 GP Gran Bretagna 2021, PL2: Verstappen torna al top


Avatar di Salvo Sardina , il 17/07/21

4 mesi fa - La cronaca minuto per minuto di MotorBox delle PL2 GP Gran Bretagna 2021

Max torna al comando in una sessione interlocutoria e difficile da decifrare, in cui tutti i team hanno lavorato in ottica gara (Sprint o Gp di domani). Ferrari al 2° e 3° posto
Live

F1 GP GRAN BRETAGNA 2021: COSA È SUCCESSO NELLE PL2? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

RED BULL OK Dopo la delusione delle qualifiche del venerdì, la Red Bull torna a dettare legge nella seconda e stranissima, certo complicata da decifrare, sessione di prove libere del weekend di Silverstone. In una mattinata in cui tutti i piloti si sono dedicati esclusivamente al passo gara, Max Verstappen ha staccato il miglior tempo in 1:29.904 a margine di un programma di lavoro incentrato dapprima sulla Sprint Qualifying e infine anche sul Gp di domani.

F1, GP Gran Bretagna 2021: Max Verstappen (Red Bull)

NASCONDINO MERCEDES Totalmente incentrata sulla corsa domenicale, invece, la PL2 degli uomini di casa Mercedes, che avevano già nelle prime libere effettuato il long run in ottica Sprint Qualifying, potendo concentrarsi oggi solo sul Gp. Il primo delle qualifiche di ieri, Hamilton, chiude così in ottava posizione, seguito a ruota dal compagno Bottas, autore di un innocuo testacoda dopo la consueta prova di partenza a fine sessione.

F1 GP Gran Bretagna 2021, Silverstone: Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1)

LA FERRARI C'È Così, in assenza delle due Frecce Nere, a fare la voce grossa in vetta alla classifica della sessione ci hanno pensato i due ferraristi: Charles Leclerc è secondo a 375 millesimi da Verstappen, con Sainz subito alle sue spalle, staccato di 6 decimi dal leader. Una buona SF21, dunque, che però ha scaricato benzina (in ottica gara sprint) proprio nella fase finale approfittando dunque di una pista in condizioni migliori. Rimangono, invece, i dubbi sulla gestione delle gomme, con i due piloti del Cavallino che hanno sottolineato via radio l'alto degrado delle gomme anteriori, specie con i compound più morbidi.

F1 GP Gran Bretagna 2021, Silverstone: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari)

RISULTATI E APPUNTAMENTI Alle spalle delle due Rosse troviamo Esteban Ocon e Sergio Perez, con Lando Norris, Daniel Ricciardo, i già citati Hamilton e Bottas e Pierre Gasly a chiudere la top-10. La F1 torna in pista nel pomeriggio di oggi, sabato 17 luglio, per l'attesissima Sprint Qualifying, la garetta di 100km che deciderà la griglia di partenza del Gp di Gran Bretagna di domani. Appuntamento dunque alle 17.15 per la cronaca live della sessione, che partirà alle 17.30. Qui, invece, tutti i risultati del weekend di Silverstone.

F1 GP Gran Bretagna 2021, Silverstone: atmosfera del circuito

IL GP DI GRAN BRETAGNA 2021 IN BREVE

PROVE LIBERE 2 GP GRAN BRETAGNA 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 2 GP di Gran Bretagna 2021 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

14.10 - Finisce qui la nostra prima diretta di giornata, ma l'appuntamento è ovviamente per le 17.15, quando inizierà il nostro racconto della prima Sprint Qualifying della storia della Formula 1. Per il momento vi ringraziamo per l'attenzione invitandovi a tornare con noi tra poco più di tre ore! Ciao e buon pomeriggio!

14.05 - La classifica finale delle prove libere 2 del Gran Premio di Gran Bretagna 2021:

14.02 - I piloti sono adesso impegnati nelle prove di partenza, determinanti già oggi pomeriggio per il via della Sprint Qualifying. Da sottolineare anche il testacoda di Valtteri Bottas, che si è girato in curva-2 dopo la simulazione di partenza.

14.00 - Bandiera a scacchi! Finisce qui questa strana sessione di prove libere 2 interamente dedicata ai long run.

13.59 - Interessante dato per Esteban Ocon, che denuncia un blister sull'anteriore destra. Il tema della gestione gomme sarà, come sempre a Silverstone, predominante. Sia in gara che nella Sprint Qualifying di oggi.

13.57 - Meno di cinque minuti alla bandiera a scacchi di una sessione effettivamente molto difficile da decifrare. Per il momento in pista abbiamo Verstappen, Ocon, Perez, Gasly, Giovinazzi, Alonso, Tsunoda, Raikkonen, Schumacher e Mazepin.

13.55 - Di contro, i due piloti della Mercedes sono ormai tornati ai box dopo aver completato il long run in ottica gara e non sono più tornati in pista. Forse proprio gli uomini di Brackley hanno gestito nel migliore dei modi il tempo a disposizione, considerando il run di 18 giri effettuato ieri con gomme Medium a inizio PL1.

13.52 - Molto veloce il primo giro della Red Bull di Verstappen con gomme Hard: 1:31.685 per l'olandese, ben più rapido del giro d'attacco di Hamilton con le stesse gomme (ma segnato a inizio sessione con condizioni evidentemente diverse).

13.48 - Torna in pista Max Verstappen, al lavoro con gomma Hard. Perez è da poco uscito con le Soft ma sta girando oltre un secondo più lento rispetto al suo miglior giro segnato in precedenza. Probabile che la Red Bull adesso lavori in ottica gara.

13.44 - In casa Mercedes invece Hamilton e Bottas continuano a girare in ottica domenica, ma non dobbiamo dimenticare che i due piloti del team campione del mondo in carica avevano già usato la prima parte di PL1 di ieri per lavorare sulla Sprint Qualifying.

13.42 - Max e Checo sono invece ancora fermi nei rispettivi garage: la Red Bull sta forse caricando benzina per testare il passo gara?

13.38 - Verstappen è tornato ai box dopo aver percorso 14 giri con le Medium, mentre Leclerc e Sainz si inseriscono in seconda e terza posizione, forse nell'intento di provare il carico di benzina per la Sprint Qualifying. Charles paga 375 millesimi da Verstappen, mentre Carlos è a 6 decimi dal leader.

13.36 - Seconda parte dello stint anche per Leclerc e Sainz, che sono rispettivamente su Medium e Soft (erano su Hard e Medium nella prima parte di sessione).

13.34 - Verstappen abbassa ulteriormente il limite: 1:29.902 per Max, che è al tredicesimo passaggio con gomme Medium.

13.31 - La classifica dopo 30 minuti di PL2:

13.28 - Hamilton torna ai box per montare le gomme Soft dopo 11 giri sulle Hard. Intanto Sainz è rientrato per cambiare il casco dopo il problema denunciato a inizio sessione.

13.25 - Rischio per Leclerc, che alla Brooklands ha per un attimo perso il controllo della sua SF21 scivolando sulla via di fuga asfaltata. Entrambi i ferraristi sono nella seconda metà della classifica, lavorando evidentemente sulla gara di domani.

13.23 - Perez accorcia le distanze dal compagno di squadra, portandosi a 6 decimi da Max. Poi Ocon, Bottas, Mazepin, Hamilton e Latifi. Una classifica effettivamente molto strana, caratterizzata dal fatto che i piloti sono su programmi molto diversi: come detto, alcuni provano la Sprint Qualifying mentre altri sono sul long run con il carico di benzina per il Gran Premio di domani.

13.20 - Verstappen ci toglie ogni dubbio con un giro d'attacco decisamente veloce! 1:30.428 per l'olandese, che ieri nelle PL1 ha provato tutte le gomme ma in run decisamente corti. Hamilton è staccato di due secondi, con una mescola di uno step più dura.

13.18 - Dunque: Perez e Verstappen dovrebbero essere a lavoro sulla Sprint Qualifying, mentre Hamilton e Bottas - anche ascoltando i team radio - sembrano su alto carico carburante per la gara, visto che i due piloti Mercedes hanno già effettuato nelle PL1 il long run da 17 giri.

13.16 - Scende in pista anche Max Verstappen con gomme Medium usate, mentre Perez si prende la prima posizione in 1:31.382.

13.15 - Bottas si installa in terza posizione con gomme Soft usate. Il finnico paga tre decimi da Perez, che probabilmente sta girando con benzina per la Sprint Qualifying.

13.14 - Con il solito quarto d'ora di ritardo, inizia la giornata di Lewis Hamilton. Il britannico è quinto dopo aver fermato i cronometri sull'1:32.728 con gomme Hard nuove. Mancano ancora all'appello Latifi, Bottas e Verstappen, mentre Perez ha appena chiuso il primo giro sull'1:31.793 con gomme Medium usate.

13.13 - Anche Mazepin e Russell stanno sicuramente lavorando per la garetta di oggi pomeriggio: Nikita è secondo con gomme Medium a 596 millesimi da Ocon, mentre George si porta al terzo posto con la Williams (su Soft).

13.12 - Ocon migliora ulteriormente, portando il limite sull'1:31.878. Siamo già al sesto giro per il francese con le Soft usate e appare chiaro come il pilota di casa Alpine stia lavorando in ottica Sprint Qualifying.

13.09 - Dobbiamo anche dire che sarà molto difficile capire qualcosa in questa sessione, visto che tutti i piloti proveranno il passo gara, ma con carichi di carburante diversi: qualcuno avrà i circa 40 litri di benzina utili per la Sprint Qualifying del pomeriggio mentre altri avranno il pieno per simulare la prima parte della gara di domani.

13.08 - Primo giro di giornata per Lando Norris, uno dei grandi delusi della qualifica di ieri. L'inglesino della McLaren è secondo a 1.3 da Esteban Ocon, ma a parità di gomme Soft.

13.07 - Leclerc si inserisce in terza posizione con gomme Hard, seguito da Sainz con le Medium. Entrambi i ferraristi, unici big già al lavoro adesso, stanno usando pneumatici già utilizzati ieri nelle PL1.

13.04 - Esteban Ocon si prende la miglior prestazione provvisoria, mentre i due Ferraristi si rilanciano in seguito a una prova di partenza in fondo alla pit-lane. 1:32.220 per il francese con gomme Soft usate ieri.

13.03 - Giro di installazione anche per Carlos, che rientra in pit-lane denunciando via radio di avere troppa aria che entra all'interno del suo casco. Un piccolo fastidio di inizio sessione per lo spagnolo della Ferrari. Solo dieci piloti sono già usciti dai box.

13.02 - Solo un giro di installazione con gomme Hard per Charles Leclerc, che torna ai box. In pista abbiamo anche Sainz, con le Medium usate ieri. Attendono invece ancora i box i due leader della classifica, Max Verstappen e Lewis Hamilton.

13.00 - Semaforo verde! Si parte con Mick Schumacher e Nikita Mazepin che per primi scendono in pista per inaugurare la seconda e ultima sessione di prove libere.

12.55 - Come già visto ieri, il meteo non è una preoccupazione: 24 gradi l'aria, 40 l'asfalto. Condizioni perfette per l'ultima sessione di libere e per la prima Sprint Qualifying della storia della Formula 1.

12.50 - Ricordiamo che in questa sessione i team non potranno modificare in alcun modo i setup delle auto, che sono in parco chiuso già dall'inizio delle qualifiche di ieri pomeriggio. Dunque si tratterà di una sorta di riscaldamento in vista della ''garetta'' delle 17.30 di oggi, in cui i piloti e le squadre si concentreranno sul passo gara e sulla gestione gomme.

12.45 - Buon sabato mattina a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi le prove libere 2 del Gp di Gran Bretagna 2021. Pronti per seguirle con noi? Tra 15 minuti le auto saranno di nuovo in pista per l'ultima ora di free practice prima dell'attesissima Sprint Qualifying.

Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox