Logo MotorBox
LIVE F1 2024

F1 GP Emilia Romagna 2024, LIVE PL3 / FP3: Sorpresa Piastri, McLaren davanti alle Ferrari


Avatar di Alessio Ricci , il 18/05/24

1 mese fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 3 del GP Emilia Romagna 2024

F1 GP Emilia Romagna 2024, Diretta LIVE PL3 / FP3
Segui in diretta la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 3 a Imola dalle 12.15 di venerdì 17 maggio 2024. Semaforo verde alle 12.30
Benvenuto nello Speciale IMOLAGP 2024, composto da 8 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario IMOLAGP 2024 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

LIVE IMOLA F1 La Formula 1 inizia la sua stagione europea e lo fa da una pista in cui si è scritta la storia dello sport: a ospitare il paddock dei GP è infatti l'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, che torna in calendario dopo che lo scorso anno l'evento era stato cancellato a causa dell'alluvione. Non solo per questo motivo il weekend è carico di temi: la Ferrari porta davanti ai propri tifosi un grosso pacchetto di sviluppi per la SF-24, con l'obiettivo di ridurre il gap dalla Red Bull e poter competere tutti i fine settimana con il dominatore Max Verstappen. Ma non si può neanche dimenticare che l'ultima gara è stata vinta dalla McLaren di Lando Norris, voglioso di confermarsi sulle rive del Santerno. Vedremo davvero un weekend più combattuto? Scopritelo insieme a noi di MotorBox, seguendo e commentando live minuto per minuto la cronaca in diretta di tutte le sessioni del weekend del Gran Premio d'Emilia Romagna 2024.

IL GP EMILIA ROMAGNA 2024 IN BREVE

PROVE LIBERE 3 GP EMILIA ROMAGNA 2024: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 3 GP Emilia Romagna 2024 in corso, segui la sessione con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

13.35 - Grazie per averci seguito, cari amici di MotorBox! Appuntamento alle 15.45 per la cronaca live minuto per minuto delle qualifiche numero 7 della stagione. Buon pranzo o buona pennichella (o buon lavoro, se state lavorando) e a più tardi. Ciao!

13.34 - La classifica finale di questa FP3:

13.32 - Nel caos dell'ultimo giro (Leclerc ha rischiato l'incidente con Gasly e Piastri alla Rivazza-2), solo Norris è riuscito a migliorarsi: 1:15.829 per Lando, che si prende il secondo posto e chiude una prima fila virtuale tutta McLaren.

13.30 - Bandiera a scacchi con i soli Sainz, Leclerc e Norris che sono riusciti a passare dal via senza prendere la bandiera. Bandiera a scacchi, invece, per Verstappen...

13.28 - Sorpresa! C'è già il semaforo verde e tutti i piloti stanno uscendo dai box per un ultimo tentativo (dove il traffico sarà decisamente determinante). Due minuti alla fine della sessione e ci sarà una vera gara per non prendere bandiera e riuscire a lanciarsi per il giro veloce.

13.26 - Faccia contrita per Horner al muretto: evidentemente il team principal non è contento dell'incidente del messicano, ma anche per il fatto che Verstappen non potrà provare la qualifica dopo i problemi di ieri.

13.25 - Bandiera rossa! Sergio Perez è andato contro il muro alla Variante Gresini dopo essere saltato troppo violentemente sul cordolo! Probabilmente finiscono qui le prove libere 3 e non avremo risposte sulla simulazione qualifica...

13.24 - Gran giro per Piastri, che stavolta non sbaglia alla Rivazza e si prende il miglior tempo di questa sessione: 1:15.529 per il pilota McLaren, che rifila più di mezzo secondo a Sainz.

13.21 - Piastri, Perez e Russell sono i primi big a scendere in pista con le Soft nuove. Gli altri per il momento attendono ancora. Poco meno di dieci minuti alla bandiera a scacchi...

13.18 - Bottas si inserisce in nona posizione, di circa un decimo più rapido di Sargeant, che scivola al decimo posto. Nei box dei top team intanto ci sono gli ultimi preparativi in vista dell'ultima simulazione qualifica del weekend. Prima, ovviamente, delle qualifiche vere e proprie, che partiranno alle 16.00 di oggi (cronaca live qui su MotorBox dalle 15.45).

13.17 - Anche Bottas scende in pista con le Soft nuove. Intanto Albon è sesto a 4 decimi da Sainz, mentre Sargeant si sta ancora lanciando per il suo primo giro veloce con le Pirelli morbide.

13.15 - Un quarto d'ora alla fine e abbiamo le prime simulazioni qualifica: gomme Soft nuove per Sargeant e Albon, per il momento accompagnati in pista dal solo Tsunoda, che però ha ancora le Medium usate.

13.13 - Russell si lamenta via radio per l'assetto della sua Mercedes: ''Controllate il bottoming (il saltellamento ad alte velocità) in rettilineo, perché è molto diverso rispetto a ieri''.

13.11 - Piastri stava per prendersi la miglior prestazione, ma è andato largo in uscita di Rivazza-2. Dunque l'australiano della McLaren non migliora e resta al terzo posto. Sale al quinto Norris, che però sta girando con le gomme Medium in attesa della simulazione qualifica di fine sessione.

13.09 - Oltre ad Alonso, per il momento ai box abbiamo solo Magnussen, Albon, Bottas, Hulkenberg e Zhou.

13.06 - Tutti in pista, ma ancora con le gomme usate nel run precedente. Intanto Oscar Piastri si inserisce in terza posizione, con 190 millesimi di gap da Sainz. Verstappen e Perez nel frattempo sono al lavoro sul passo gara, con Verstappen che gira sull'1:20 alto.

13.02 - Ci siamo! Semaforo verde e si riparte: nella seconda metà di queste FP3 probabilmente assisteremo a qualche piccolo long run in ottica gara e infine le tradizionali simulazioni qualifica con gomme Soft nuove. D'altronde a Imola la posizione di partenza è decisamente più importante che in altre piste, visto quanto è stretta la carreggiata.

13.00 - La classifica quando siamo esattamente a metà sessione:

12.57 - Alonso, che era in pista con gomme Hard, ha perso il controllo in ingresso di Rivazza-2, in una dinamica simile all'incidente di cui si era reso protagonista Sainz nelle qualifiche dell'edizione 2022.

12.55 - Bandiera rossa! Fernando Alonso è finito contro il muro picchiando con il posteriore della sua Aston Martin alla Rivazza. Lo spagnolo è uscito dalla macchina con le proprie gambe, ma i meccanici avranno del lavoro da fare in vista delle qualifiche...

12.52 - Finalmente tutti e venti i piloti hanno percorso almeno un giro. Tornano al lavoro anche le due McLaren, che dopo un solo giro per rodare le Hard in vista della gara, erano tornate ai box per attendere un momento migliore per rientrare in pista.

12.50 - Primi giri di giornata anche per le Mercedes, al lavoro su gomme Soft: Hamilton è 12° al termine del primo passaggio, mentre Russell si inserisce al sesto posto, con 1.2 di gap da Sainz.

12.47 - Fa un po' meglio Sainz: 1:16.067 per lo spagnolo della Ferrari, che rifila 20 millesimi esatti al compagno di squadra. Perez è ancora quarto, ma paga un gap di oltre mezzo secondo.

12.46 - Si migliora Leclerc, portando il limite di giornata sull'1:16.087. Migliora però anche Max con le Medium: adesso il campione del mondo in carica è secondo a 279 millesimi dal leader.

12.44 - Tornano in pista Leclerc e Sainz dopo una breve sosta ai box: i due ferraristi stanno usando ancora le Soft già montate a inizio sessione.

12.42 - Solo dieci piloti hanno iniziato il lavoro di giornata. Ancora nessun giro per le due Mercedes, le due Sauber, le due Haas, le due Racing Bulls e le due Williams.

12.40 - Verstappen migliora nel secondo tentativo con le Medium, ma resta alle spalle di Leclerc. 1:16.471 per Max, che paga due decimi scarsi dal leader provvisorio. Sembra comunque dalle prime immagini una RB20 più bilanciata rispetto al disastroso venerdì.

12.38 - Charles Leclerc fa subito decisamente meglio, anche di Carlos Sainz: 1:16.281 per il monegasco della Ferrari, che precede di 1.1 il compagno di squadra e di 1.4 Perez e Verstappen. Inizia a fare subito sul serio il 26enne di Maranello, che ha già guidato la classifica nelle FP1 e nelle FP2.

12.35 - Checo Perez al comando della sessione in 1:17.682 con gomme Medium. Stessa mescola per Super Max, che paga una manciata di millesimi dal compagno di squadra in questo primo giro di giornata.

12.33 - In pista anche Perez e Verstappen e questa è già un'indicazione interessante: di solito al sabato mattina le Red Bull attendono a lungo ai box, entrando per ultimi in pista. Stavolta sono stati tra i primi a uscire dai box, segno che ci sono delle verifiche da effettuare. Ah, ci sono anche le due Ferrari: gomme Soft nuove per Leclerc e Sainz.

12.30 - Semaforo verde e si parte con le prove libere 3 del GP Emilia Romagna 2024! Norris, Stroll e Piastri subito fuori dai box per i primi giri di giornata.

12.25 - Queste le immagini dal palco della fanzone, registrate un'oretta fa nel momento in cui Sainz e Leclerc sono andati a salutare i tifosi. Rendono l'idea abbastanza bene del clima decisamente surriscaldato di Imola, vuoi per il meteo finalmente primaverile, vuoi per le ottime prestazioni della Ferrari nella giornata di venerdì. Ma riusciranno le rosse a confermarsi anche oggi?

12.20 - Dieci minuti al via e per noi è il momento di guardare in alto verso il cielo di Imola: che è completamente sgombro di nuvole a preannunciare una giornata perfetta in vista delle qualifiche. 43 gradi l'asfalto, 23 l'aria destinata a scaldarsi sotto lo splendido sole emiliano-romagnolo.

12.15 - Buongiorno a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi live le prove libere 3 del GP Emilia Romagna, un'ultima sessione di test che sarà fondamentale per definire gli assetti in vista di qualifiche e gara. Pronti per seguire la nostra cronaca minuto per minuto? 15 minuti d'attesa, poi il via alle FP3!

Gallery
ImolaGP 2024