Anniversari

Volkswagen California


Avatar Redazionale , il 18/04/13

8 anni fa - ll California compie 25 anni

Tre generazioni in venticinque anni: sono 100.000 gli esemplari di Volkswagen California costruiti dal 1988 a oggi

BISOGNO DI LIBERTÀ Negli anni dei “figli dei fiori” si usava lo storico Bulli come base per le prime trasformazioni a camper, per un tipo di mobilità, e di vita, che stava delineandosi proprio in quegli anni, ma soprattutto quale proverbiale e provvidenziale prima alcova, neppure troppo di fortuna. Poi vennero le funzionali realizzazione prodotte da Wesfalia su base Transporter, tra cui spiccava il famoso Joker,  dotato di un divanetto posteriore due posti, che, debitamente ribaltato, si trasformava in un letto. C’erano poi: un frigorifero, un fornello a gas, un lavello e una dispensa, tutti disposti a sinistra, di fronte alla pratica porta scorrevole situata sul lato destro. Unico vero limite del Joker era sostanzialmente il costo, fuori dalla portata di molti.

IL VERO CAMPER “PER IL POPOLO” Proprio per soddisfare le tasche di molti più utenti, venticinque anni fa Volkswagen, di nome e di fatto, decise di produrre un camper che, proprio in virtù dei volumi produttivi, oltre che per l’oculata scelta di tutto l’allestimento, potesse avere un prezzo più popolare. Rivisitando il Joker in chiave più popolare nacque il primo Volkswagen California, proposto al prezzo di 39.900 Marchi.

VEDI ANCHE



UNA VERA ICONA Passato attraverso tre generazioni di Transporter, il Volkswagen California ha continuato a mantenere le peculiarità iniziali. Realizzato sulle versioni a passo corto e senza tetto rialzato ma sollevabile a compasso, il California risulta più agile ed economico, anche nei consumi, delle più complesse trasformazioni basate su furgoni a passo lungo e tetto (fisso) rialzato. Tre generazioni in venticinque anni: 100.000 esemplari costruiti dal 1988 a oggi.

IL CALIFORNIA OGGI Disponibile in due allestimenti differenti, Beach e Comfortline, il Volkswagen California è proposto in un’ampia gamma di motorizzazioni a gasolio: dal 2.0 TDI da 102 cavalli e cambio manuale; alla versione BlueMotion Technology da 114 Cv; fino al top di gamma, il 2.0 BiTDI 4Motion DSG, col biturbo da 180 cavalli accoppiato al cambio automatico a doppia frizione e con la trazione integrale.


Pubblicato da Roberto Tagliabue, 18/04/2013
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox