Autore:
Marco Rocca

CALIFORNIA DREAMING Certo che, dal 1988 (anno di lancio) a oggi, il mitico Volkswagen California ne ha fatta di strada. Scelto da oltre 110.000 affezionatissimi clienti in tutto il mondo, ha fatto la felicità di chi non è mai riuscito a domare il proprio spirito libero. Ora arriva l’ultima versione, costruita sulla base del Volkswagen Transporter appena rinnovato, il T6. Eccolo in dettaglio.   

ANCHE INTEGRALE La nuova base di partenza permette di sfruttare motori Euro 6 più efficienti (fino al 15% rispetto alle unità precedenti), i più moderni sistemi di assistenza alla guida, il nuovo sistema di intrattenimento per i passeggeri oltre a sospensioni che, a richiesta, possono essere adattive. Per i cacciatori di scorci panoramici, non manca la versione integrale 4Motion che supera senza affanno situazioni di scarsa aderenza.

MATRIMONIALE PIU’ DUE Una famiglia di 4 persone può dormire sonni tranquilli. Con 4 posti letto, di cui uno matrimoniale sotto il tetto sollevabile (il materasso è 1.2 x 2 metri), un cucinino attrezzato con fuochi, lavello in acciaio inox e frigo da 42 litri, oltre all’illuminazione a led per portellone e tetto, il California 2015 ha tutto quello che serve per godersi una bella vacanza.

DA MILLE E UNA NOTTE Due le versioni: Beach e la più ricca Ocean, che offre una dotazione da vera suite viaggiante a partire dal tetto sollevabile con comando elettroidraulico, per proseguire con il climatizzatore Climatronic, i finestrini con doppi vetri per un migliore isolamento acustico, fino al riscaldamento ausiliario autonomo e alla radio “Composition Colour” con predisposizione per il telefono cellulare, solo per citare i più importanti. Con motori che vanno da 84 a 204 cavalli e con la possibilità di avere anche il cambio a doppia frizione DSG, il Volkswagen California è in vendita a partire da 41.430 Euro. Non resta che pensare al viaggio.