Economia

Fiat-Chrysler: dalla fusione nasce FCA


Avatar Redazionale , il 29/01/14

7 anni fa - Fiat Chrysler Automobiles N.V. avrà sede in Olanda e residenza fiscale in Gran Bretagna

Fiat Chrysler Automobiles N.V. avrà sede in Olanda e residenza fiscale in Gran Bretagna. Le sue azioni saranno quotate a New York e a Milano

UN NUOVO ASSETTO A un mese circa di distanza dall'acquisizione del 100% di Chrysler Group LCC da parte di Fiat, il Gruppo guidato da Sergio Marchionne annuncia una svolta societaria epocale. Dalla fusione delle due realtà nasce infatti una nuova società, Fiat Chrysler Automobiles N.V., compagnia di diritto olandese che avrà residenza fiscale in Gran Bretagna. In questo quadro inedito, che dovrà essere approvato dal prossimo Consiglio d'Aministrazione, nulla dovrebbe comunque cambiare per i lavoratori e per i risparmiatori. Questi ultimi riceveranno un'azione di FCA per ogni azione Fiat posseduta e potranno poi seguire l'andamento dei loro titoli tanto sul listino milanese quanto su quello del NYSE di New York. Mentre Marchionne gonfia orgogliosamente il petto definendo quella odierna una tra le giornate più importanti della sua carriera, vale al pena di mettere l'accento su come Fiat Chrysler Automobiles si definisca finalmente un "costruttore integrato e globale", credibile sui mercati finenziari e senza complessi d'inferiorità nei confronti della più celebrata concorrenza. Tra i primi commenti, spicca quello del Presidente del Consiglio, Enrico Letta, che, davanti a chi sollevava questioni circa lo spostamento della sede, ha tagliato corto: "Contano il numero di posti di lavoro, il numero di macchine vendute e la competitività".

VEDI ANCHE




Pubblicato da Paolo Sardi, 29/01/2014
Vedi anche
Logo MotorBox