Campionato Turismo

Honda Civic WTCC


Avatar di Andrea  Rapelli , il 03/02/12

9 anni fa - La Honda Civic WTCC prelude al ritorno della Type-R?

C'è lo zampino dell'italiana J.A.S. Motorsport dietro la Honda Civic WTCC, la macchina cui cui la Casa giapponese torna al Campionato mondiale Turismo. E che potrebbe preludere all'arrivo di una versione Type-R.

RITORNI ECCELLENTI Il WTCC (che sta per World Touring Car Championship) è un ottima pedana di lancio per un nuovo modello. Si ha una visibilità mondiale, ci si può misurare con la migliore concorrenza e perfino dimostrare di che pasta si è fatti a suon di sportellate e sorpassi al fulmicotone. Ecco perché un colosso come Honda ha deciso di ributtarsi nella mischia di uno dei campionati più appassionanti del mondo con la nona generazione della Civic, in arrivo sulle nostre strade a fine febbraio.

DNA ITALICO Il bello è che, dietro tutto questo, c'è anche un po' di Italia. Perché se Honda ci mette soldi e immagine, degli aspetti più tecnici si occupa la J.A.S. Motorsport di Arluno, piccolo paese alle porte di Milano. Già da qualche mese, infatti, i meccanici lombardi stanno allestendo una Civic 5 porte, arrivata in anteprima dalla fabbrica inglese di Swindon, con tutto il necessaire per correre.

VEDI ANCHE



CUORE JAP Per questa nuova avventura, i tecnici Honda hanno deciso di sviluppare un motore da zero: grazie alla collaborazione della Mugen, storico preparatore del Marchio di Tokyo, a spingere la Honda Civic WTCC sarà un quattro cilindri da 1,6 litri, con turbo e iniezione diretta di benzina. Bocche ancora cucite sulla potenza, che dovrebbe aggirarsi intorno a quota 280 CV per rivaleggiare ad armi pari con BMW Serie 3, Chevrolet Cruze e Seat Leon.

LA PULCE NELL'ORECCHIO Lo sviluppo di un nuovo propulsore dà speranze agli orfani della compianta Type-R perché il 1.600 turbo, debitamente depotenziato, potrebbe trovare posto proprio sotto il cofano della Civic più pepata della gamma, che divorzierebbe così dall'aspirato. Non prima, però, del 2013, anno in cui la Civic WTCC, per mano di J.A.S. Motorsport, prenderà parte a tutte le gare in calendario. Per quest'anno infatti gli hondisti dovranno accontentarsi di qualche comparsata: si vocifera di Suzuka, Shangai e Macao.


Pubblicato da Andrea Rapelli, 03/02/2012
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox