Autore:
Luca Cereda

NOSTALGIA CANAGLIA Che ne sanno i 2000, pardon millennials, della Toyota FJ Cruiser? Magari nulla, ma a loro si rivolge questa Toyota FT-4X concept di scena al Salone di New York, che sa tanto di FJ Cruiser duepuntozero.

VERSATILE Si fa per scherzare. O forse no. Il nome sembra quello di una stampante, okay, ma il progetto potrebbe davvero piacere. Sia per il design, scherzoso ma anche pragmatico, con qualche richiamo alla fortunata Toyota C-HR, sia per lo spirito: la Toyota FT-4X concept è un'auto che invita ad evadere e a godersi la vita all'aria aperta.

TAKE AWAY Il portellone, ad esempio, si apre verso l'altro oppure a libro, mentre il piano di carico del bagagliaio scorre all'infuori offrendo un tavolino d'appoggio o una panchetta di fortuna. Ma il bello viene dentro, perché sulla Toyota FT-4X concept molti elementi – dalle luci alle bocchette dell'aria condizionata – sono amovibili e riutilizzabili fuori dall'abitacolo. In questo caso come torcia e come phon.

INTEGRALE In puro stile millennials, non poteva mancare qualcosa per immortalare (e ovviamente condividere sui social network) le avventure vissute con la FT-4X: perciò nello specchietto retrovisore è montata una Gopro Hero5. Ma non pensate che tutto ciò renda questa Toyota una toy-car. Il motore è a benzina (non ibrido) e la trazione integrale prevede pure le ridotte. Bisogna vedere se Toyota prima o poi si deciderà a farla. “Per noi è sì”.  


TAGS: concept toyota fj cruiser suv Salone di New York 2017 Toyota FT-4X