SOL LEVANTE Si apre il prossimo 25 ottobre il Tokyo Motor Show 2019, la kermesse espositiva nipponica si preannuncia piena di sorprese! Particolare attenzione verrà riservata al mercato europeo, con diversi Marchi pronti a svelare interessanti novità per il Vecchio Continente. Nel dettaglio nella giornata di mercoledì 23 ottobre, data riservata alla stampa internazionale, Mazda presenterà la sua prima vettura full-electric.

RIVOLUZIONE ALL’ORIZZONTE Per la Casa di Fuchū si tratta di un punto di svolta, nel percorso verso l’elettrificazione. Non solo tecnologia e meccanica, muta lo stile e il design della nuova EV, con una scelta accorta di materiali biocompatibili di qualità per gli interni. Questa scelta punta a riportare l’uomo al centro, così da definire un senso di unità fra guidatore, auto e passeggero. L’obiettivo di Mazda è quello di ricreare una sensazione di ampiezza e spaziosità, con vuoti eleganti che colleghino in "continuum" cruscotto e console centrale.

Logo Mazda

COSA CI ASPETTA Il programma di Tokyo 2019 è a dir poco fitto. Mazda oltre alla sua prima EV, porterà al Motor Show: il restyling della Mazda MX-5, la nuova Mazda 3 (hatchback e berlina) e i SUV Mazda CX-30, Mazda CX-5 e Mazda CX-8. Per quanto riguarda invece gli altri Produttori giapponesi, Mitsubishi presenterà la sua nuova powertrain ibrida, Lexus farà debuttare dei prototipi a zero emissioni, mentre Subaru svelerà la nuova Levorg. Non mancheranno poi Toyota e Honda, rispettivamente con l’aggiornamento della coupé sportiva GT86 e il restyling della citycar Jazz.


TAGS: mazda Mazda full-electric Mazda EV tokyo 2019