Autore:
Alessandro Perelli

SUPER NAKED IN ARRIVO Arriva direttamente dal web (e da dove, sennò?) la notizia più appetitosa degli ultimi giorni. O meglio, arrivano delle immagini – tre per la precisione – che ci mostrano i primi dettagli della Kawasaki Z-H2 Supercharge, l’attesissima super naked sovralimentata della Casa di Akashi dopo gli ultimi teaser che ce la mostravano poco alla voltaImballata in una scatola, la giapponese di colore nero opaco, ha mostrato alcuni dettagli di sé molto interessanti, che ci fanno capire in maniera più precisa come è fatta. Iniziamo da quello che già era trapelato recentemente: la vista frontale evidenzia un cupolino simile nel design alle più recenti naked della serie Z, confermando quello stile mostrato nell'ultimo teaser diffuso da Kawasaki. Sopra il gruppo ottico sdoppiato c’è il consueto marchio di fabbrica che Kawasaki Heavy Industries riserva ai suoi prodotti più prestigiosi come, appunto, quelli della serie sovralimentata H2.

POMPE RADIALI E MANUBRIO BASSO L’immagine della vista frontale mostra anche i due comandi radiali per le pompe di frizione e freno, con i rispettivi serbatoi dell’olio in bella mostra. Il manubrio, che vediamo anche nella vista da dietro dove c’è il serbatoio, sembra quasi lo stesso della Serie Z, se non fosse che sembra essere più basso, per garantire una posizione del pilota più adatta alle performance superiori che dovrebbe garantire il nuovo “bombardone” sovralimentato.

Nuova Kawasaki Z-H2: il codino della naked giapponese

STRUMENTAZIONE CON DISPLAY TFT Soffermiamoci ancora in quella zona della moto e osserviamo che i blocchetti elettrici sembrano gli stessi della Kawasaki H2 SX, mentre la strumentazione è diversa: anche se la moto è spenta, l’immagine ci mostra quello che sembra essere un pannello TFT con un layout simile a quello delle attuali naked. A parte i fregi rossi e il logo Z-H2, sul codino non c’è molto altro da dire. Si vedono gli indicatori di direzione, che saranno quasi certamente a Led e poco altro. Insomma, non ci resta che attendere un paio di settimane, quando il 23 ottobre la naked Kawasaki sarà svelata ufficialmente al Salone di Tokio, appena prima di EICMA 2019.  


TAGS: kawasaki kawasaki zh2 nuova kawasaki zh2 kawasaki zh2 eicma kawsaki zh2 turbo kawasaki zh2 tokio