Salone di New York: Mini Cooper d'epoca EV aspettando l'elettrica 2019
Concept

Mini Classica elettrica: ritorno al futuro al salone di New York


Avatar di Luca Cereda , il 28/03/18

3 anni fa - Una Mini Cooper d'epoca per annunciare la rivoluzione elettrica

Una Cooper d'epoca per annunciare la rivoluzione elettrica della Mini che avverrà nel 2019

Benvenuto nello Speciale NEW YORK 2018, composto da 18 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario NEW YORK 2018 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

VIAGGIA NEL TEMPO Al salone di New York 2018 sbarca una Mini Cooper d'epoca che, però, guarda al futuro. Tutta elettrica, malgrado la carrozzeria rétro, e con il simbolo dello spinotto giallo sulla calandra, sul portellone e sui cerchi. Lo stesso che ritroveremo sulla Mini elettrica 2019 e che già abbiamo visto sulla Cooper S E Countryman ALL4, la Mini plug-in.

VEDI ANCHE



COUNTDOWN Completamente restaurata, la Mini classica ha aperto il cofano a un cuore a batteria del quale la Casa non fornisce le specifiche. Tutto fa gioco per tirare la volata al grande evento dell'anno prossimo, in occasione dei 60 anni di Mini: il lancio della nuova Mini elettrica, della quale vi abbiamo già fornito qualche anticipazione sulla produzione.

LE ORIGINI Basata sulla Mini a 3 porte, sarà prima Mini elettrica prodotta in serie, ma non la prima EV in assoluto. Nel 2008, infatti, BMW aveva prodotto 600 esemplari destinati agli Stati Uniti (California, New York e New Jersey), che ha giocato un ruolo fondamentale nello sviluppo della i3.


Pubblicato da Luca Cereda, 28/03/2018
Gallery
new york 2018
Logo MotorBox