Concept car:

Fiat 500 e Vw New Beetle Barbie


Avatar Redazionale , il 19/03/09

12 anni fa - Due auto fumettose per i 50 anni della bambolina Mattel

Le bamboline plasticose varcano i "cinquanta" e, complice la Casa madre Mattel, arrivano due auto fumettose come regalo di compleanno. Due interpretazioni, quella italiana di Fiat e quella al di là dell'Atlantico di Volkswagen USA, che riflettono però orientamenti molto diversi tra loro.

Benvenuto nello Speciale FIAT: TUTTE LE 500 DEL MONDO, composto da 19 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario FIAT: TUTTE LE 500 DEL MONDO qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

BARBIECAR Le icone giocattolose di Casa Mattel, le stesse che hanno accompagnato, riflettendone usi e costumi, le generazioni femminili del dopoguerra compiono cinquant'anni. Una bella età, dove le rughe hanno sostituito i sogni di generazioni di ex-bambine, anche se, con ritocchi giusti e accessori ad hoc si può continuare a rimanere giovani.Vale anche per le auto che da sempre accompagnano la vita immaginaria delle Barbie. Qui però le interpretazioni possono divergere notevolmente, come dimostrano le versioni dedicate all'evento da New Beetle e Fiat 500.

TRATTI GLAMOUR I tratti comuni restano:il colore femminile, profondo e ammiccante come lo smalto delle unghie;accessori pensati ad hoc per gli spiriti gentili; brillantini e specchietti, così come le forme dolci e inoffensive. Simile anche la strategia di comunicazione, pensata per guadagnare spazio su media attenti allo stile e ai motori, ma più da sfilata di moda che da automobile.

FIAT BARBIE Frutto della collaborazione tra Centro Stile Fiat e Mattel, la 500 Barbie presenta molti tocchi glitter. A partire dalla cromia esterna rosa shocking, laccata, pensata per richiamare la profondità dello smalto e ottenuta grazie all'utilizzo di finissime particelle in alluminio. Sempre all'esterno, oltre al monocolore femminile, risalta la vetrata scura di parabrezza e tetto, oltre alla miniantenna brillante come una bacchetta magica, come i copricerchi brillantinati come piatti da cena di gran Gala.

VEDI ANCHE



BRILLANTE Altri brillantini poi disegnano una bambolina sui montanti esterni. La personalizzazione prevede inoltre una copertina per tenere caldo alla piccolina, regalandole le sembianze dell'antenata e aggiungendoci la firma Barbie con il tipico lettering rotondoso. Una personalizzazione curata nei dettagli senza eccedere in barocchismi eccessivi.

SALOTTINO Come prevedibile è all'interno dell'ambiente abitativo che lo spirito femminile trova libero sfogo. Tessuti morbidosi per i sedili, alcantara e alternanza di rosa e bianco disegnano un arredamento da negozio di caramelle. Fili di seta impreziosiscono i tappetini, verrebbe quasi da togliersi le scarpe prima di entrare, e poi ci sono i trucchi. Nascosti nei cassetti portaoggetti ci sono rossetti e lucidalabbra, mentre gli specchi sono impreziositi da brillanti luci al led.Una personalizzazione coerente, sfiziosa ma anche pronta per un eventuale sviluppo produttivo.

ESAGEROSA Più settaria la strada seguita dalla filiale americana di Volkswagen per la New Beetle Cabrio in edizione bambolosa. Sviluppata sempre in collaborazione con Mattel, non costituisce una novità assoluta, una versione chiusa del Beetle che omaggiava Barbie era stata presentata qualche tempo fa per il mercato Messicano (dove il New Beetle viene prodotto). La versione scoperta pensata per il cinquantesimo compleanno si è invece palesata a Malibu il 9 Marzo, in occasione di un party dedicato al compleanno, con nientemeno che Heidi Klum al volante.

ICONE POP La trasformazione ha seguito per certi versi le stesse regole adottate da Fiat con la 500. Ovvero la contaminazione di stile e generi tra due icone pop: le bambole per antonomasia e le auto che omaggiano la memoria delle nonnine, entrate nella storia moderna. Anche la cromia, pur con differenze di tono e trattamento, non sfugge dal rosa. Per il resto c'è un trionfo di pelle, usata per la capote e per gli interni. E anche in questo caso un continuo alternarsi di toni soft tra il rosa e bianco, vedi capote e cerchi, nel rispetto dell'immagine coordinata di ogni Barbiemobile che si rispetti.

LUSSO O SBARAZZINA Certo, sia per posizionamento che per portamento, oltre che per i materiali speciali usati,la New Beetle sembra più orientata al pubblico maturo. E poi arriva la principale differenza: in Italia i trucchi vengono messi dove si può e a portata di mano: nei cassetti. Mentre se a metterci le mani sulla personalizzazione ci sono perfezionismo tedesco ed esibizionismo americano la soluzione non può che essere una: la trousse motorizzata annegata nel bagagliaio posteriore. Una trovata in pieno stile "Pimp my Ride", tanto scenografica quanto inutile nell'uso comune, l'ennesimo esempio di comarketing e di contaminazione di immagine.


Pubblicato da Luca Pezzoni, 19/03/2009
Gallery
Fiat: tutte le 500 del mondo
Logo MotorBox