One-Off

Ferrari SP Arya


Avatar di Andrea  Rapelli , il 28/08/12

9 anni fa - Una rossa speciale per il miliardario indiano Cheerag Arya

Eric Clapton e Cheerag Arya hanno in comune una cosa: entrambi si sono costruiti una Ferrari su misura. L'ultima nata si chiama Ferrari SP Arya e si basa sull'architettura della 599 GTO.

BACCHETTA MAGICA Immaginate di essere miliardari e di avere gusti sofisticati in fatto di automobili. Tanto da arrivare a richiedere alla Ferrari una One-Off, cioè un modello progettato seguendo per filo e per segno le vostre personalissime preferenze. Ebbene, c'è chi può: il fortunato si chiama Cheerag Arya, ha 32 anni, vive a Dubai, lavora nel settore petrolchimico e ha contattato il Cavallino Rampante per cucirsi una rossa su misura, nome in codice Ferrari SP Arya. D'altronde il rampollo, di Cavallino, se ne intende: pur non amando svisceratamente la FF a causa della mancanza del tetto apribile, nella sua collezione privata vanta gioielli quali 430 Scuderia, 575M, 599 GTO, 599XX, Daytona, Enzo, F40 e SA Aperta.

VEDI ANCHE


UN PO' EFFE (12) Lo schizzo della Ferrari SP Arya diffuso online fa pensare, viste le forme, ad una rivisitazione sul tema F12berlinetta, non solo nelle linee. Tuttavia da Maranello fanno sapere che, dopo 12 diverse proposte da parte dei designer modenesi, il giovanotto di origini indiane ha deciso di sfruttare come base di partenza la meccanica della 599 GTO, con assetto e scarico specifici e di ispirarsi, nell'estetica, all'ultima nata di casa Ferrari.

VACANZE ROMANE Una magra consolazione, per tutti i comuni mortali, c'è: questa Ferrari su misura non è destinata a marcire in una collezione stantìa – o a far triste mostra di sé davanti ai locali più modaioli del globo – ma a sgranchirsi spesso i pistoni sulle più belle strade europee, dove Cheerag la guiderà personalmente durante le vacanze. Conto in banca a parte insomma, il ragazzo è uno dei nostri.


Pubblicato da Andrea Rapelli, 28/08/2012
Vedi anche
Logo MotorBox