Autore:
Luca Cereda
Pubblicato il 29/04/2013 ore 14:00

QUESTIONE DI NUMERI Ultimamente in casa Bugatti tengono banco i record del mondo. Record di velocità, s’intende. Prima con la Venom GT che strappa – per il Guinness – il primato alla Veyron Super Sport come auto di produzione più veloce (vedi correlate per approfondire); ora, invece, i riflettori sono per il nuovo record della Veyron Grand Sport Vitesse, che fa della hypercar cabrio francese l’auto scoperta più veloce che c’è.  

SBLOCCATA Dai 375 km/h di prima (limitati) si è passati a una velocità massima dichiarata di quasi 409 km/h, sfiorati dal pilota cinese Anthony Liu sul circuito Ehra-Lessien, in Germania, famosa per il suo rettilineo di crica 9 km. Il record, certificato dal Tüv, non ha richiesto modifiche all’arcinoto motore della Veyron, un 16 cilindri 8 litri da 1200 cv e 1500 Nm.

OTTO PEZZI In compenso, dall’impresa ne è nata una versione speciale presentata in anteprima al salone di Sganghai. Segni particolari: una livrea neroarancione e un’inedita sigla nel nome: WRC, che sta appunto per “World Record Car”. Ne verranno prodotti solo otto esemplari che verranno venduti a circa 2 milioni di euro ciascuno. 

GUARDA IL VIDEO